Fairy Tail anime, l'arco narrativo Tartarus inizierà in primavera

Avete presente Fairy Tail di Hiro Mashima? Ebbene, l'arco narrativo Tartarus del manga è appena finito, mentre in primavera inizierà l'arco narrativo Tartarus dell'anime.

L'ottavo numero di quest'anno della rivista Weekly Shonen Magazine di Kodansha ha annunciato che l'arco narrativo Tartarus dell'anime Fairy Tail farà il suo debutto in primavera. In pratica si sono dati il cambio: è da poco arrivata la notizia che l'arco narrativo Tartarus del manga Fairy Tail è finito e adesso arriva quella relativa al medesimo arco, ma sotto forma di anime. Ricordiamo come l'arco narrativo Tartarus fosse iniziato sul manga di Hiro Mashima nell'ottobre 2013 con il 356esimo capitolo, mentre finirà con il 416esimo capitolo martedì.

Storia di Fairy Tail


Fairy Tail Tartarus

Fairy Tail è uno shonen action/fantasy di genere comedy scritto e disegnato da Hiro Mashima per l'appunto. La sua serializzazione ha preso il via il 2 agosto 2006 sulla rivista Weekly Shonen Magazine: al momento siamo sempre fermi al 47esimo tankobon, ma la serie è ancora in corso d'opera. Fairy Tail viene pubblicato nei paesi del Nord America grazie a Crunchyroll e Kodansha Usa, mentre in Italia viene edito da Star Comics, inizialmente con cadenza bimestrale, adesso trimestrale visto che abbiamo raggiunto la periodicità giapponese. Fairy Tail non ha titoli alternativi, ma ha tantissime serie collaterali: Fairy Girls (spin-off), Fairy Tail - Blue Mistral (spin-off), Fairy Tail the Movie: Priestess of The Phoenix - The Sunrise (storia collaterale), Fairy Tail x Rave (storia collaterale), Fairy Tail Zero (prequel) e Tale of Fairy Ice Trail - Koori no Kiseki (spin-off). Esiste anche un adattamento anime televisivo andato in onda in Giappone il 12 ottobre 2009. La serie è stata poi interrotta il 30 marzo 2013 dopo qualcosa come 175 episodi, con un bel To Be Continued finale, mentre da aprile 2014 sono iniziate le puntate nuove.

La trama di Fairy Tail di Hiro Mashima è ambientata in un mondo dove la magia è fa parte della vita quotidiana. I maghi si riuniscono in Gilde guidate da un Maestro: i membri della Gilda devono risolvere casi e problemi di natura magica in modo da raccimolare soldi per sopravvivere. Una delle Gilde più famose e potenti è quella di Fairy Tail: i maghi che ne fanno parte sono fortissimi, ma purtroppo tendono a provocare una certa distruzione durante le loro missioni. Non è che lo fanno apposta, accade semplicemente.

Qui facciamo la conoscenza di Lucy Heartphilia, una giovane maga degli Spiriti Stellari che vuole sfuggire all'oppressione della casa paterna: Lucy entra ovviamente a far parte della Gilda di Fairy Tail. Lucy incontra da subito Natsu Dragneel, un mago del fuoco di Fairy Tail in cerca del drago Igneel in compagnia di Happy, il suo gatto volante che si scoprirà non essere proprio un gatto; Gray Fullbuster, rivale di Natsu e mago del ghiaccio che gira sempre a torso nudo (non se ne accorge neanche di non avere la maglietta); Erza Scarlett, soprannominata Titania (regina delle fate), dalle mille armature, fortissima e temuta tanto da Natsu quanto da Gray.

Via | AnimeNewsNetwork

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.