Fumo di China n.234 celebra i 50 anni di carriera di Alfredo Castelli

Nel nuovo Fumo di China n.234 si parla dei 50 anni di carriera di Alfredo Castelli, ma anche della strage in Francia che ha scosso tutto il mondo.

E’ arrivato il momento di parlare del primo Fumo di China di questo 2015. La nuova uscita della nota rivista, specializzata in fumetti, distribuita in edicola e fumetteria, è caratterizzata dalla presenza in copertina di un’illustrazione inedita di Lucio Filippucci, il quale ha reso omaggio ai primi 50 anni nel fumetto del collega Alfredo Castelli.

Nel Fumo di China n.234 è stata inserita un’intervista al “Buon Vecchio Zio Alfy” che ha parlato dei 50 anni di vita editoriale, illustrando vecchi e nuovi progetti. Per l’occasione è stato intervistato anche Cesare De Sarro, l’autore dell’enciclopedia a oggi “definitiva” su Martin Mystère. Per rimanere in tema, è stato inserito I nipoti di Mystère, un racconto esclusivo, nato dal cuore della vera associazione culturale nata dal BVZM. Inoltre, sono state aggiunte 2 pagine realizzate dai maggiori artisti che hanno collaborato con il maestro Alfredo Castelli nel corso del tempo.

Il nuovo editoriale è intitolato Una vignetta (non) li seppellirà e contiene un primo commento “a caldo” sulla strage all’interno della redazione di Charlie Hebdo. Fumo di China ha pensato anche ai fan di Guido Crepax, mostrando alcune illustrazioni poco note del grande artista.

Tutte le interviste di Fumo di China

fumo di china

Tra le interviste del mese ricordiamo quella a Oscar Chichoni, che ha parlato delle varie sfaccettature del suo lavoro; c’è quella a Ventina Moroni e Valentina Vecchione, che hanno descritto il fumetto di Vampiri: la Masquerade; è stato intervistato anche Masasumi Kakizaki, con il quale si è discusso di western, gladiatori e chiaroscuro.

Fumo di China, edita da Cartoon Club, è una pubblicazione ricca di recensioni e rubriche. E’ venduta al prezzo di 3,80 euro ed ha le seguenti caratteristiche tecniche: formato 24 x 33 cm, con 32 pagine tutte a colori.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.