Nel 2015 di Zagor una storia di Lorenzo Bartoli

La Bonelli ha presentato le uscite più importanti di Zagor del 2015. Nel lungo elenco è stato menzionato uno speciale scritto da Lorenzo Bartoli.

E' stato rilasciato il programma delle uscite zagoriane per il 2015 nella nuova puntata della rubrica Anteprima 2015 Eroi Bonelli (disponibile sul portale della casa editrice), questa volta curata da Moreno Burattini. Il 2015 di Zagor è stato descritto come un anno epocale".

A luglio sarà rilasciato un albo a colori, che festeggerà l'ennesimo “centenario”: Zagor n.600. Il disegnatore di questa importantissima è Gallieno Ferri, che continua a disegnare storie e copertine zagoriane dal 1961 ininterrottamente (cinquantaquattro anni in totale). E' stato scelto Jacopo Rauch per scrivere la storia del seicentesimo numero, albo che sarà intitolato “Il giorno dell’invasione” e parlerà dell'arrivo degli alieni sulla Terra: gli Akkroniani!

Gli albi successivi sono stati affidati a Ferri, che poi cederà il posto alla coppia formata da Gianni Sedioli (matite) e Marco Verni (chine), i quali hanno pensato a riportare sulle scene il professor Hellingen, “mad doctor” creato da Guido Nolitta nel 1963.

Sulla serie regolare torneranno ai disegni due illustratori amati dai lettori: Joevito Nuccio e Massimo Pesce. Usciranno tre Maxi Zagor: a gennaio è stato rilasciato La legione degli assassini di Zamberletti/Chiarolla. Gli altri sono previsti per maggio e settembre.

Tre uscite di Zagor a colori

bonelli zagor

Uscirà ad agosto il Color Zagor n.3, che sarà illustrato da un maestro “straniero”. Infatti, il serbo Bane Kerac ci racconterà il passato di “Guitar” Jim, svelando chi gli ha insegnato a suonare la chitarra e perché si è trasformato in un rapinatore.

Sarà rilasciato il team-up fra Zagor e Ian Aranill (Dragonero), all'interno del secondo Special dell’eroe di Enoch & Vietti (quest’ultimo è l'autore dei testi, mentre il disegnatore è Walter Venturi). A marzo sarà rilasciato il nuovo Zagor Speciale, disegnato da Walter Venturi e scritto da Lorenzo Bartoli, celebre sceneggiatore scomparso lo scorso settembre!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.