Marvel pubblicherà Where Monsters Dwell di Garth Ennis

La Marvel Comics ha contattato Garth Ennis per la realizzazione di una miniserie intitolata Where Monsters Dwell, progetto legato a Secret Wars.

Garth Ennis è tornato a collaborare con la Marvel Comics e realizzerà una miniserie di 5 numeri legata al maxi evento Secret Wars. Lo scrittore di Preacher è già a lavoro su questo tie-in intitolato Where Monsters Dwell e racconterà una storia di guerra che sarà caratterizzata dalla presenza di pericolosi dinosauri.

Il disegnatore scelto per Where Monsters Dwell è Russ Braun, artista che ha già collaborato con Ennis sulla serie The Boys (in mano a Panini Comics che sta provvedendo a ristamparla). Il protagonista dell'ennesimo tie-in di Secret Wars sarà Phantom Eagle, un pilota della Prima Guerra Mondiale, già visto all'opera sulla serie del 2008 War Is Helll: The First Flight of the Phantom Eagle (serie Marvel Max).

Ennis non è solo il geniale autore di gioielli come Preacher, The Boys e Punisher, ma è anche uno specialista in storie dark di guerra. La Casa delle Idee ha fatto di tutto per affidargli il progetto, ma questa volta l'artista realizzerà una storia di guerrà differente da quelle già raccontate.

Lo sceneggiatore ha dichiarato che è stato l'editor Nick Lowe a suggerirgli di far scontrare Phantom Eagle con i dinosauri. L'idea l'ha subito convinto, poiché aveva in testa di fare una cosa simile, per prendere le distanze dal filone narrativo dark e triste che ha sempre affrontato. Così realizzerà qualcosa di più leggero e simpatico, che rifletterà il suo stato d'animo attuale.

I dinosauri della Marvel Comics

marvel ennis

Vedremo Phantom Eagle, a.k.a. Karl Kaufmann, ex combattente durante la Prima Guerra Mondiale, svolgere lavori saltuari per racimolare qualche dollaro. Sarà costretto, un po' ingenuamente, ad accettare un incarico strano che lo trascinerà in un mondo esotico, abitato da dinosauri, cannibali ed un'insolita tribù di amazzoni....

L'albo Where Monsters Dwell #1 sarà distribuito a partire dal 27 maggio 2015 negli store statunitensi.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.