Il quinto numero di Orfani: Ringo sarà ambientato a Lucca

Il quinto numero della serie Orfani: Ringo sarà pubblicato dalla Bonelli a metà febbraio. La nuova storia, intitolata All’ultimo respiro ed ambientata a Lucca, è stata scritta da Roberto Recchioni.

Quando si accosta la parola “fumetto” alla città di Lucca si fa spesso riferimento a Lucca Comics & Games, la più grande manifestazione italiana. Non è sempre così, poiché a febbraio Lucca diverrà la protagonista di un fumetto della Sergio Bonelli Editore!

Orfani: Ringo n.5 sarà ambientato proprio tra le mura della città di Lucca, che diventeranno per Ringo l’ennesimo campo di battaglia. Una trappola mortale attende l’ex-Pistolero, come leggeremo in “All’ultimo respiro”, la nuova storia scritta e sceneggiata da Roberto Recchioni.

Il 14 febbraio 2015 la Sergio Bonelli Bonelli rilascerà in tutte le edicole italiane Orfani: Ringo n.5, albo contenente le tavole illustrate da Davide Gianfelice (già disegnatore di Orfani n. 8 War Pigs) e colorate da Giovanna Niro. La copertina, realizzata da Emiliano Mammucari, ci mostra Ringo affrontare eroicamente un esercito di “giganti di latta”, macchine da guerra minacciose pronte a ridurlo a brandelli.

Segue la trama della storia All’ultimo respiro, ma fate attenzione agli spoiler, poiché il finale di Orfani: Ringo n.4 – Il numero quattro (cliccate qui per la nostra recensione) ha lasciato un po’ tutti con il fiato sospeso, a causa di una sorprendente esplosione...

Sinossi del quinto numero di Ringo

ringo

Ringo e i ragazzi sono sopravvissuti fortunosamente al crollo della casa. Hanno trovato rifugio all’interno dello scantinato dell'edificio, nel quale hanno scoperto una Cinquecento con il motore modificato, un’auto molto potente e che si rivelerà utile.

Infatti, i nostri eroi la utilizzeranno per raggiungere la città di Lucca, diventando facile bersaglio di un aero in cui è stata installata l’intelligenza artificiale di una vecchia conoscenza. Oltre le mura della città di Lucca troveranno un esercito composto da spietati robot, pronti ad entrare in azione.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.