L'animazione Denpa Kyoushi debutta ad aprile

Novità per la serie di animazione Denpa Ky?shi, in uscita ad parile 2015.

Il magazine Shonen Sunday ha fornito news riguardanti la serie di animazione Denpa Ky?shi - He Is an Ultimate Teacher: Hiroshi Kamiya (Sayonara Zetsub? Sensei, Wagnaria!!) farà parte del cast nei panni del protagonista maschile Jun'ichir? Kagami. Altra novità è la data esatta di uscita, ossia il 4 aprile.

L'opera originale è di Azuma Takeshi, pubblicata sul magazine Shuukan Shounen Sunday della casa editrice Shogakukan dal 2011, in 14 volumetti e in corso.

Ecco la trama:

Denpa Kyoushi

protagonista è un giovanissimo genio della fisica di nome Kagami Junichirou. Ha pubblicato la sua tesi a soli 17 anni nonchè è un promettentissimo scienziato che fornisce pubblicazioni per i più quotati magazine che parlano, appunto, di scienza.

Certo, qualcosa che "non va" deve pur esserci in questo giovinetto: infatti il ragazzo è letteralmente ossessionato da manga, anime e games. Dopo la laurea sceglie di essere un NEET (termine che in Giappone significa che non sei impegnato nè a scuola, nè a cercare lavoro, nè stai lavorando), in breve, l'unica cosa che il giovinetto fa è essere assorbito da questo marasma di animazioni e manga.

La sorella Suzune, preoccupatissima e incapace di stare a guardare il fratello rovinarsi la vita, lo "costringe" ad andare a lavorare alla Ich? Academy come insegnante. Così inizia l'avventura del giovinetto nei panni di insegnante!

Precedentemente già rivelato lo staff: Hirofumi Ogura dirige per lo studio A-1 Pictures, characters design curato da Tadashi Sakazaki.

Segniamo quindi come data il 4 aprile per questa particolarissima serie di animazione: già abbiamo visto molti bizzarri personaggi diventare insegnanti, stiamo a vedere come se la caverà il giovane Junichirou!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.