Il manga Big Hero 6 finisce a marzo

Finisce a marzo il manga Big Hero 6 di Haruki Ueno.

Incredibilmente noto il film Big Hero 6, della Disney, uscito in Giappone con nome Baymax ( ??????). Non altrettanto noto il manga, di cui il magazine "Magazine Special"della casa editrice Kodansha ha annunciato la fine. L'opera è di Haruki Ueno: il 20 marzo tale cartaceo vedrà il finale.

Haruki Ueno (Phi-Brain - Saigo no Puzzle, Exile Monogatari) ha lanciato il manga il 20 agosto 2014, mentre l'episodio 0 che funge da prologo è uscito il 6. C'è da dire che parecchi film di animazione della Disney hanno poi ottenuto un adattamento ad un manga one-shot come Rapunzel, Wall-E e perfino I pirati dei caraibi. In questo caso il manga invece è uscito prima della effettiva uscita del film.

La vicenda è ambientata nella futuristica città di San Fransokyo, un misto tra San Francisco e la capitale nipponica Tokyo.

La trama è dolce e commovente:

Baymax big hero 6

Hiro Hamada è un giovinetto svogliato e senza mete e come unico interesse ha costruire dei robot da combattimento. Vive con il fratello Tadashi e la zia, poichè i genitori sono mancati. Il fratello maggiore è iscritto ad una bellissima università in cui si fanno molti progetti scientifici: quando Hiro vede in che ambiente studia il fratello, decide di creare un progetto per entrare a far parte del team di ricerca. Purtroppo il giorno della presentazione qualcosa va storto, e il fratello di Hiro perde la vita nel tentativo di salvare il suo professore. Hiro è solo, o per lo meno così si sente, fino a che non compare Baymax, il progetto del fratello terminato e lasciato "attivo". Baymax sarebbe un moderno infermiere che si premura di curare le persone, parrebbe non solo dal punto di vista fisico.

Per puro caso Hiro scopre che il suo progetto per entrare all'università non è andato distrutto, ma qualcuno se ne sta servendo e non per fini onorevoli. Dunque Hiro, con l'aiuto di Baymax e degli ex colleghi e amici del fratello Tadashi, tenterà di capire e di sventare i progetti malvagi di questa figura, che veste una maschera del teatro kabuki, e che ha cattivissime intenzioni.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.