Silk #1, tutte esaurite le copie della testata dedicata al personaggio della Marvel

I lettori italiani stanno imparando a conoscere Silk sulle pagine degli ultimi due numeri di Amazing Spider-man della Panini Comics, ma i lettori americani le vogliono già un mondo di bene!

Stando ad alcune indiscrezioni raccolte dai ragazzi di Bleeding Cool, pare infatti che le copie dell'edizione regular di Silk #1 (che è uscito oggi in America) siano già tutte "sold-out" e che, per avere la possibilità di leggere le storie della nuova ragnetta, bisognerà acquistare una delle tantissime edizioni variant-cover realizzate dalla Marvel per l'occasione! Il rumor è trapelato dagli uffici di Diamond Comic Distributors e, anche se la notizia non è ancora ufficiale, non ho motivo di dubitare della bontà dei ragazzi di Bleeding Cool che, seppur in passato hanno dimostrato di prendere qualche cantonata, su queste cose sono abbastanza precisi. E se siete tra quelli che leggono ogni mese la classifica dei comics più venduti negli States che il sottoscritto recupera proprio dal sito ufficiale di Diamond Comic Distributors, saprete meglio di me che il mercato del fumetto americano si sta orientando verso le novità editoriali marveliane che, a quanto pare, piacciono molto ai lettori d'oltreoceano. E anche se la notizia si rivelasse una bufala, sono comunque sicuro che il fumetto sarà andato ben oltre le aspettative dei vertici della Marvel che, a conti fatti, hanno solo deciso di dedicare una nuova serie ad un personaggio nato neanche un anno fa! Ma perché la Marvel ha deciso di puntare tutto su Spider-Gwen (altro personaggio che sta andando fortissimo), Silk e tutta quella serie di supereroi/antieroi sputati fuori dallo Spider-verse? Ma soprattutto...perché queste son tutte delle bellissime ragazze?

Woman in Marvel: ragnette, mutanti e divinità da record!

Silk-1-Marvel-Cover-Preview

Analizzando un attimo quello che sta succedendo nel Marvel Universe, notiamo subito che le supereroine della "Casa delle Idee" si stanno ritagliando uno spazio molto importante tra il carnet di offerte fumettistiche dell'azienda americana. Il fumetto che ha aperto questa nuova fase è sicuramente X-Men, testata dove Tempesta e altre potentissime mutanti hanno dato prova di sapere il fatto loro e di riuscire, con grazia e potenza, a ritagliarsi un posto nel cuore dei lettori americani. Un altro esempio che calza a pennello è quello della simpaticissima Kamala "Ms. Marvel" Khan, teenager musulmana che si sta guadagnando il prestigio internazionale a colpi di vendite record, cosa che mai nessuno avrebbe potuto immaginare per un personaggio così diverso dagli standard a cui la casa editrice ci ha abituati. Polemiche sulla cover di Spider-Woman di Milo Manara a parte, anche la pericolosissima ragnetta degli Avengers si sta dando parecchio da fare e, insieme alla nuova Thor (che sta vendendo davvero molto bene), le due supereroine hanno aggiunto un tocco particolarmente significativo a delle storyline che sembravano ormai trite e ritrite.

Ora che Silk #1 è andato completamente sold-out, alla Marvel sarà facile vendere un prodotto altrettanto innovativo come Spider-Gwen #1, testata dedicata al personaggio di Spider-verse che Dan Slott ha introdotto nella storyline di Spider-man. Già amatissima dai lettori americani (basta andare sui forum statunitensi per capire di cosa sto parlando), Spider-Gwen parte con una marcia in più rispetto a Silk che, pur essendo anch'essa molto amata, ha avuto modo di farsi conoscere già prima di Spider-verse: se Silk è la controparte "femminile" di Peter Parker, Spider-Gwen è la versione alternativa di un personaggio così amato che, rivederla ai giorni nostri e in questa mise così particolare, fa di lei una calamita per i tanti lettori che ancora piangono la morte di un personaggio tanto bello quanto sfortunato!

Si direbbe che la Marvel voglia puntare sulle curve delle sue eroine e sui sentimenti che suscitano questi personaggi nei lettori, ma l'esempio di Ms. Marvel rivolta ancora una volta la frittata in favore della casa editrice che, puntando tutto sulle donne, si sta conquistando la benevolenza dei severissimi critici americani ed internazionali. Se non state nella pelle e volete sentire cosa hanno da dire gli youtuber americani su Spider-verse, vi posto qui un video di ComicsExplained dove si analizza la prima parte dell'opera. Attenzione: potrebbe contenere spoiler!

via | Bleeding Cool

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.