I Simpsons, Matt Groening e Stan Lee diventano action figures da collezione

Sin da quando la Fox ha capito che I Simpson erano una macchina macinasoldi micidiale, la vendita dei diritti per l'uso dei personaggi e del logo ha fatto si che nascesse un merchandise molto "vivace"...

Le action figures, i "gashapon" e le varie statuette dedicate ai personaggi del serial non si contano più, così come non si sono mai riusciti a quantificare tutti i gadget, le magliette, gli adesivi e i poster dedicati a Homer Simpson e famiglia. Una licenza così gustosa che la NECA (acronimo di National Entertainment Collectibles Association), una delle aziende americane più importanti del circuito di action figures e statuette da collezione, ha deciso di dedicare una linea di prodotti relativi al 25mo anniversario de I Simpsons celebrandone quelle che sono state le varie superstar apparse nel cartone. Ad oggi, la NECA ha tirato fuori dal cilindro action figures "simpsonizzate" di personaggi come Stephen King, Leonard "Spock" Nimoy, i R.E.M., Kid Rock, James Brown, gli Aerosmith, i The Who, Lucy "Xena" Lawless, Tony Hawk e i tantissimi protagonisti dello showbiz americano che hanno prestato i loro volti (e le loro voci) agli sceneggiatori e disegnatori del serial animato di Matt Groening. E manco a farlo apposta, nell'ultima sfornata di action figures celebrative della NECA, ecco che spunta fuori proprio il papà de I Simpsons che, insieme a Stan "The Man" Lee, va ad aggiungere un tocco di "nerditudine" in più alla collezione!

Action Figures Mania: dalla realtà...alla plastica!

Simpson-Matt-Groening-Stan-Lee-Action-Figures-NECA

Questa collezione della NECA, che è arrivata alla quinta sfornata di action figures, mi ha indotto a pensare ad una cosa davvero troppo, troppo buffa: come diavolo è possibile che a qualcuno sia venuto davvero in mente di fare dei prodotti di personaggi famosi che, invece di essere tradotti nelle loro fattezze regolari, sono stati qui riportati seguendo lo stile grafico dell'apparizione degli stessi ne I Simpson? Mi si dirà che questa è appunto una collezione che va a celebrare il 25mo anniversario della storica serie TV, ma è comunque singolare che dei personaggi reali debbano subire qui non una, ma ben due trasposizioni! Immagino che, edonisti come sono, Stan "The Man" Lee e Matt Groening siano ben felici di diventare delle action figures/statuine da collezione, ma non oso immaginare la faccia di Britney Spears che, ricevuta la sua statuina "simpsonizzata", si ritroverà in mano una copia di cui probabilmente potrebbe non avere i diritti per lo sfruttamento. Perché si, secondo me la NECA sta pagando i diritti solo a Groening e alla Fox che, quando ha chiesto alle varie celebrità di apparire nello show, avrà sicuramente fatto firmar loro delle clausole che eviteranno agli stessi di poter intentare causa all'azienda qualora la loro immagine fosse stata sfruttata per operazioni del genere.

Mi ha molto divertito anche la varietà delle action figures prodotte dalla NECA che, nella stessa sfornata di Groening e Lee, ha realizzato anche le rappresentazioni plastificate di Lenny Kravitz, Adam West (il Batman della gloriosa serie TV anni sessanta) e Tom Petty...insomma, una bella schiera di personaggi davvero ben assortiti!

Per celebrare degnamente il genio di Matt Groening, ho deciso di pubblicare un video dove il papà de I Simpson disegna un Bender (il caustico robot di Futurama) durante il San Diego Comic-con 2014 (video pubblicato dal canale VZA).

via | Robot 6

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.