Stan Lee disegna Spider-Man per un bimbo autistico

Il mitico e sempre sorridente Stan Lee ha fatto un regalo veramente speciale ad un bambino autistico di otto anni: ha disegnato per lui Spider-Man!

Stan Lee ama sorridere in ogni occasione ed ha fatto sorridere e passare bellissimi momenti di lettura a tutti i fan della Marvel Comics. E' anzianotto, ma non vuole affatto andare in pensione ed uscire dalle scene, anzi adora fare apparizioni importanti, come quelle nei film tratti dai fumetti.

Oggi vi parliamo di lui per l'ennesima iniziativa lodevole che lo vede coinvolto in prima persona. Infatti, il leggendario sceneggiatore di comics, creatore di numerose serie di successo, ha voluto oscurare le sue grandi capacità di scrittore per mettersi alla prova come disegnatore. Ha fatto questo per un fine nobile: rendere felice un bambino di otto anni autistico e fan del suo Spider-Man.

Stan Lee ha avuto una bellissima e dolcissima idea: disegnare lo stupefacente Uomo Ragno per questo bimbo malato di autismo. Secondo il New York Time l'iniziativa è partita da una vicina di casa di Stan Lee, che gli ha chiesto di prendere carta e penna e disegnare uno Spider-Man per Jamel Hunter, un ragazzetto autistico che non ha mai parlato fino all'età prescolastica. Jamel ha avuto la possibilità di festeggiare il suo ottavo compleanno con un party a tema, basato sul fantastico mondo di Spider-Man.

Stan Lee un illustratore speciale

spider-man

L'artista ha commentato la notizia ammettendo di aver vissuta una esperienza veramente unica ed ha ringraziato la sua vicina di casa Corky per avergli dato questa opportunità, raccontandogli la storia di questo ragazzo sfortunato. Corky gli ha chiesto uno sketch e Stan Lee non ha potuto dire di no!

Jamel ha ricevuto il suo Spider-regalo e ha incorniciato il regalo e lo ha appeso nella sua cameretta. Il disegno di Stan Lee non è affatto un bel disegno, anzi appare piuttosto infantile, ma la sua generosità e nobiltà d'animo l'hanno trasformato in un grande capolavoro!

Foto e notizia | via New York Times

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.