La Springfield dei Simpson non è in America? Le teorie di un astronomo

I Simpson vivono in America? La risposta potrebbe essere no. Ecco le nuove teorie di un astronomo!

La Springfield dei Simpson si trova nell'emisfero australe del mondo: sarebbe questa la teoria dell’astronomo Phil Plait, che ha da poco rivelato che Springfield potrebbe non trovarsi affatto negli Stati Uniti. Ma come sarà balenata quest’idea nella mente dell’astronomo? Tutto sarebbe iniziato con la puntata andata in onda alcune settimane fa che vedeva protagonista Elon Musk, il quale, ospite in casa Simpson, guardando dalla finestra avrebbe ammirato la luna. La luna in questione però era crescente da sinistra a destra e, di conseguenza, vi sarebbero ottime probabilità che la casa dei Simpson possa trovarsi nell'emisfero australe.

Questo è stato il momento che ha cambiato tutto per me. Il momento in cui mi sono reso conto che per 22 anni, I Simpson ci hanno mentito

avrebbe dichiarato Plait, la cui teoria è resa ancor più plausibile dal fatto che luoghi chiamati Springfield si trovano effettivamente in Australia, Nuova Zelanda e in Sud Africa.

Springfield simpson

Ma questo non è il solo mistero che avvolge la celebre saga ideata da Matt Groening. Proprio nelle ultime settimane i fan della serie hanno infatti avanzato l’ipotesi che, in realtà, da decenni Homer Simpson sia in coma, e che quanto accade nelle puntate trasmesse in Tv sia solo frutto della sua immaginazione, ed avvenga dunque solo nella sua mente.

Homer Simpson in coma?

Tutto accadde nel 1993, quando durante un episodio Homer sarebbe caduto e sarebbe entrato dunque in coma. La strana teoria trova conferme nel fatto che i personaggi non invecchiano mai, e nel fatto che, con l’avanzare degli anni, si è passati da episodi “banali” (o comunque normali) come quello in cui Bart bara ad un test di intelligenza, a trame più inverosimili, come quella in cui il signor Burns cattura il mostro di Loch Ness.

Dal canto suo, il produttore della serie Al Jean bolla tali congetture come “intriganti ma false”.

Questo vorrebbe dire che nel 1993 avremmo potuto presumere che lo spettacolo sarebbe andato avanti per anni e anni.

Chissà quale sarà la verità...?

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | DailyMail
Foto | da Twitter di Phil Plait

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

1 commenti Aggiorna
Ordina: