Sex Criminals, Matt Fraction e Kelly Sue DeConnick porteranno la serie in TV

Era solo questione di tempo prima che, notato l'interesse generale dei lettori di fumetti verso Sex Criminals di Matt Fraction e Kelly Sue DeConnick, qualche produttore televisivo decidesse di acquistarne i diritti...

La premiata ditta formata dai coniugi Matt Fraction e Kelly Sue DeConnick ha messo a segno un altro colpo e, dopo gli ottimi incassi che la Image Comics sta mettendo in saccoccia grazie a Sex Criminals (fumetto che i due autori stanno serializzando insieme al disegnatore Chip Zdarsky), i due hanno firmato un contratto biennale con la Universal TV. E di cosa si occuperanno Fraction e la DeConnick? Semplice: lavoreranno ad un adattamento televisivo di Sex Criminals! L'esperimento narrativo della coppia di autori è stato ben recepito dai lettori americani e, come ho detto nell'occhiello del post, era solo questione di tempo prima che qualche produttore televisivo/cinematografico si interessasse a Sex Criminals. La cosa che più mi ha sorpreso e che sia stata proprio la Universal TV a proporre il contratto a Fraction e alla DeConnick: sezione "speciale" della NBCUniversal Television Group, la Universal TV si occupa di produrre direttamente le serie TV per conto del network, affidandosi al supporto di aziende importanti come la Sony Pictures Television (giusto per citarne una). Capite quindi quanto dev'essere motivo d'orgoglio, per i coniugi Fraction, avere qui la possibilità di poter lavorare fianco a fianco con le stesse persone che producono serie e programmi TV di successo come Heroes, The Blacklist e The Tonight Show Starring Jimmy Fallon. Ma come potrebbe essere l'adattamento televisivo di Sex Criminals?

Sex Criminals: storia di una libraia e di un attore

Sex-Criminals-Cover-8

La sinossi del primo ciclo di Sex Criminals è fantastica: la libraia Suzie e il banchiere/attore Jon si incontrano per caso ad un party e, dopo aver dormito insieme, i due scoprono che la loro unione è in grado di fermare il tempo nel momento preciso in cui la coppia raggiunge l'apice del piacere! Quest'abilità, una cosa che va sicuramente aldilà dell'umana comprensione, servirà ai due per compiere una rapina alla banca in cui lavora Jon e, con i soldi indebitamente prelevati, Suzie riuscirà a salvare la sua attività dalla bancarotta. Man mano che il fumetto va avanti, la relazione tra Jon e Suzie inizia a farsi sempre più interessante ed approfondita, arrivando a toccare punte di sensualità tipiche di un prodotto riservato ad un pubblico "maturo" (ma senza esagerare). Ma la componente "noir" del fumetto è sempre presente nella storia e così, pur lasciando a Jon e Suzie la possibilità di vivere questa singolare relazione al 100%, gli autori cercano di spingere a tavoletta sulle macchinazioni criminali dei due. E vi sembrerà incredibile, ma il fumetto...funziona!

Ora son proprio curioso di capire come faranno Fraction e la DeConnick ad adattare Sex Criminals per una produzione televisiva perché, pur essendo una storia decisamente intrigante e discretamente semplice da riproporre al grande pubblico, è facile per questa "formula" poter risultare noiosa senza che vengano inserite alcune dinamiche che ancora mancano nel fumetto originale. Sicuramente, man mano che la storia di Sex Criminals andrà avanti, gli autori avranno modo di comporre un quadro ben più chiaro della trama generale, ma bisogna vedere dove vogliono andare a parare Fraction e la DeConnick e come potranno concludersi degnamente le storie di Jon e Suzie. Perché si, una serie del genere è nata per finire in pochi numeri, nonostante la Image Comics sia già arrivata a pubblicare il decimo albo della testata!

Sicuramente Fraction e la DeConnick useranno il "metodo The Walking Dead", cambiando un po' le carte in tavola e apportando delle modifiche sostanziali alla trama generale dell'opera. La cosa disturberà sicuramente i lettori del fumetto, ma così si potrà dar modo ai telespettatori di godere della storia di Sex Criminals in maniera più sintetica ed "asciutta". E chissà se Fraction e la DeConnick si presenteranno alla corte della Universal TV come hanno fatto alla fumetteria Beach Ball Comics dove, nel 2013, i due autori hanno firmato autografi a tutti i fan presenti nel negozio (cosa che potete vedere nel video che ho postato in alto).

via | Comics Alliance

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.