Il manga Futagashira diventerà un live action drama

La serie manga Futagashira ottiene un adattamento live action. Ecco tutti i dettagli in merito al progetto.

Il manga Futagashira diventerà un live action drama, live action che sarà trasmesso sul canale WOWOW a partire dal mese di Giugno 2015. Secondo le prime indiscrezioni, Ken'ichi Matsuyama – che abbiamo già visto nel live action ispirato al manga Death Note e in quello ispirato alla serie Gantz – interpreterà il ruolo di Benz?, mentre Taichi Saotome (Nobunaga Concerto) parteciperà al progetto nei panni del playboy S?ji. Per quanto concerne lo staff del nuovo live action, pare che alla sua direzione troveremo Y? Irie (Joker Game, Hibi Rock, All Esper Dayo!), mentre Kazuki Nakashima (che ha partecipato alla realizzazione delle serie Gurren Lagann e Kill la Kill) si occuperà della realizzazione delle sceneggiature.

Ma detto questo, in attesa di ulteriori dettagli in merito al nuovo live action drama in uscita, ecco qualche curiosità in più sulla serie manga che lo ha ispirato!

Futagashira, trama e curiosità

Futagashira live action

Realizzata da Natsume Ono e pubblicata sulle pagine del Monthly Ikki magazine a partire dal 2011, la serie manga "Futagashira" è ambientata nel periodo Edo, e ruota intorno alle vicende vissute da due uomini, che decidono di lasciare il gruppo di ladri di cui facevano parte, l’Akame Gang, per intraprendere un nuovo viaggio.

Sin dal suo debutto con la serie La Quinta Camera - 5 Banme no Heya, Natsume Ono ha pubblicato diverse serie a fumetti che hanno riscosso un buon successo. Fra queste troviamo ad esempio "House of Five Leaves" e "Ristorante Paradiso" (entrambe adattate in due versioni animate trasmesse a tarda notte in Giappone), Tesoro e Not Simple.

Per il momento è tutto, ma torneremo presto con tutti i nuovi dettagli in merito a questo progetto in cantiere!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | ANN

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.