Red Sonja - Il film, Christopher Cosmos proverà a scrivere la sceneggiatura

Ennesimo cambio di rotta per il film dedicato a Red Sonja, personaggio apparso nei romanzi di Conan il Barbaro ed eroina tra le più apprezzate dai lettori di fumetti americani.

Il diritti, che sono saldamente in mano alla joint venture targata Nu Image/Millennium Films, ha subito nel corso degli anni una serie di stop di non meglio precisata natura, tanto che i vari registi/screewriter accreditati per il progetto di questo nuovo live action su Red Sonja hanno infine abbandonato gli studios senza pensarci su due volte. Ma il desiderio di riportare sul grande schermo la rossa avventuriera è troppo forte e così, ingaggiato lo screenwriter Christopher Cosmos, alla Nu Image/Millennium Films si ripresenta l'occasione di poter dare all'eroina un film degno del suo nome. Nessun regista o attore è stato accreditato per il progetto, e la cosa mi sembra qui più che normale, visti i trascorsi fallimentari che si son suggeguiti nel corso degli anni. Il riferimento è ovviamente a Robert Rodriguez che, intenzionato a far interpretare il personaggio all'ex fidanzata Rose McGowan, dovette abbandonare il progetto nel 2010 per colpa di un infortunio capitato proprio alla bella attrice. L'anno dopo fu il turno del regista Simon West che, interessatosi a Red Sonja, propose di far recitare ad Amber Heard il ruolo dell'eroina, ma anche questo si è rivelato un bel buco nell'acqua. Capite bene che, con questi precedenti, è più che normale per la Nu Image/Millennium Films evitare di parlare di registi anche perché, senza l'ombra di uno script tra le mani, sarebbe persino ridicolo presentare il progetto a qualcuno che dovrebbe occuparsi anche della sceneggiatura!

Red Sonja: l'eroina dei fumetti...maledetta!

Red-Sonja-14-Cover-Dynamite

Se Robert E. Howard fosse ancora in vita, sicuramente si divertirebbe non poco nel nel leggere le dissavventure di film basato su un personaggio presente in uno dei suoi racconti brevi. E ovviamente Howard sarebbe felice nel vedere che, per quanto fallimentari siano i recenti sforzi sulla produzione del film, i fumetti basati su Red Sonja godono ancora di un ottima ed appassionata platea. Inizialmente pubblicati sotto l'egida della Marvel, i diritti di Red Sonja sono passati alla Dynamite Entertainment che, da qualche anno, sta sviluppando per bene la storia del personaggio affidandone la linea editoriale a donne "con gli attributi" (Gail Simone su tutte). Il fumetto non vende neanche male, per essere un prodotto basato su un personaggio considerato ancora "minore", ma questa storia del film che non riesce a decollare è decisamente molto, molto buffa! Sicuramente, qualora la Marvel avesse ancora tra le mani i diritti per lo sfruttamento di Red Sonja, sono arcisicuro che insieme alla Walt Disney Picutures si sarebbe riusciti a fare un film degno di tal nome e, sfruttando anche l'appoggio degli sceneggiatori marveliani, si sarebbe arrivati alla produzione della pellicola in tempi molto, molto brevi. Però gestire anche Red Sonja sarebbe stato difficile per i Marvel Studios quindi, almeno per il momento, i manager dell'azienda americana hanno ben pensato di lasciare ad altri il compito di "giocare" con la rossa avventuriera!

Se ci pensate bene, la Marvel non ha fatto altro che liberarsi di un personaggio che non sarebbero mai riusciti a seguire con frequenza per concentrarsi maggiormente su altri eroi e, qualora la Dynamite Entertainment si stancasse di pubblicare le storie dell'eroina, con il prestigio guadagnato dalla fatica degli autori ed artisti coinvolti del progetto, la "Casa delle Idee" potrebbe riacquistare i diritti in un battibaleno. La cosa non è eticamente ed editorialmente corretta, ma ormai questa mossa commerciale è diventata una prassi quindi, volenti o nolenti, dobbiamo accettare a testa bassa le decisioni dei manager marveliani.

E giusto per ricordarci che Red Sonja è già apparsa in un film (Yado, produzione del 1985 realizzata dalla Dino De Laurentiis Company con musiche di Ennio Morricone), vi pubblico il rarissimo trailer originale dove, oltre alla bella Brigitte Nielsen, potete ammirare il buon Arnold Schwarzenegger nei panni di Lord Kalidor!

via | The Hollywood Reporter

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.