Bonelli pubblicherà I due re di Paola Barbato

La Sergio Bonelli Editore pubblicherà a marzo I due re, racconto a fumetti scritto da Paola Barbato, che sarà presentato all’interno del trentesimo numero della collana Le Storie.

Le Storie Bonelli - La trentesima uscita della collana Le Storie, edita da Sergio Bonelli Editore, sarà intitolata I due re e racconterà la cupa vicenda di un boss criminale che consumerà la sua vendetta in una Praga occupata dalle armate sovietiche.

Le Storie n.30 - I due re sarà rilasciato nelle edicole a partire dal 12 marzo 2015. Il soggetto e la sceneggiatura del nuovo albo della collana Le Storie sono stati realizzati da Paola Barbato. Le tavole sono state illustrate da Giulio Giordano, che vi stupirà per l’espressività dei suoi personaggi.

La copertina, realizzata da Aldo Di Gennaro, è scottante: due uomini si puntano le pistole contro, mentre alle loro spalle tutto brucia. Da quest’immagine si intuisce che sarà un racconto violento, dove brulicano personaggi spietati e pronti a tutto.

Paola Barbato ha realizzato alcuni tra i racconti più interessanti delle collane Le Storie e Romanzi a Fumetti della Bonelli . Si è fatta conoscere ed apprezzare sulla serie Dylan Dog, dopo aver esordito nel 1998 con l’albetto allegato allo Speciale n. 12, "La preda umana", intitolato "Il cavaliere di sventura".

La sinossi de I due re

bonelli

I due re è una storia ambientata nell’agosto del 1968. La Primavera di Praga è ormai finita, l’Armata Rossa ha iniziato ad invadere le vie della città, soffocando ogni genere di resistenza. In questo contesto conosceremo il boss criminale Ruda Brabec, il quale non sembra affatto intimorito dagli eventi.

Infatti, è concentrato su qualcosa di veramente grave: fuori dal carcere dove è stato rinchiuso, qualcuno ha sterminato la sua famiglia e smantellato tutta la sua organizzazione. Ruda è pronto a tutto pur di uscire da dietro le sbarre, per scoprire i responsabili del massacro e fare a pezzi tutti i suoi nemici!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.