La classifica dei 10 manga yaoi più consigliati nel 2014

Oggi andiamo a vedere la top ten della classifica dei dieci manga yaoi più consigliati dai bookstore giapponesi per il 2014.

Ten Count

Classifica manga yaoi - E' uscita un'altra interessante classifica. Questa volta si tratta della top ten dal titolo originale "Nationwide Bookstore Employees' Recommended Boys-Love Comics of 2014": si tratta in pratica della classifica dei dieci manga yaoi più consigliati dai bookstore giapponesi nel 2014. I risultati sono il frutto di sondaggi forniti da 470 dipendenti di 400 diversi bookstore del Giappone dal 18 ottobre al 28 novembre 2014. In realtà questa classifica è una sorta di spin-off riservato ai manga boys love derivata dalla più ampia "Nationwide Bookstore Employees' Recommended Comics of 2015" di Honya Club.

Classifica dei manga yaoi preferiti nel 2014, la top ten di Honya Club

Ecco dunque la top ten della classifica dei dieci manga yaoi più consigliati dai bookstore giapponesi nel 2014:


  1. Ten Count di Rihito Takarai: Shirotami Tadaomi, segretario del presidente dell'azienda per cui lavoro, incontra Riku Kurose, consulente. Dopo aver diagnosticato a Shirotani una misofobia, Shirotani finirà per frequentare sempre più spesso le sue sessioni di consulenza
  2. Toshishita Kareshi no Renai Kanriguse di Hashigo Sakurabi: Satoshi è uno studente-ricercatore che si immerge così tanto nel suo lavoro da dimenticarsi di mangiare. Ha anche una relazione di tipo pet-master con il più giovane Izumi. Quando Izumi viene a sapere che Satoshi è stato aggredito da un uomo, la loro relazione comincia a cambiare
  3. Kuroneko Kareshi no Aishikata di Ayane Ukyou: continua la storia d'amore fra Shingo, la cui abilità è quella di trasformarsi in un gatto nero e Kagami, un noto attore che può mutare forma in leopardo. Adesso la coppia inizia a vivere insieme
  4. Dakaretai Otoko No1 ni Odosareteimasu. di Hashigo Sakurabi: Takahito ha ottenuto la posizione di "Uomo più desiderabile dell'anno" per cinque anni di seguito, ma adesso il suo primato è insidiato dal neo arrivato Touya. Takahito prova solo rancore contro di Touya, eppure Touya continua a sorridergli
  5. Umibe no Étranger di Kii Kanna: Mio ha perso i suoi genitori da giovane, ma incontra Shun, un romanziere gay che vive vicino a casa sua a Okinawa. Crescono insieme, ma Mio ad un certo punto deve lasciare Okinawa. Tre anni dopo, Mio ritorna per dichiarare i suoi sentimenti
  6. In These Words di Guilt|Pleasure: Asano Katsuya è uno psichiatra che ha studiato negli Stati Uniti e che lavora come profiler al Tokuo Police Department. Viene assegnato al caso del serial killer Shinohara Keiji, un sociopatico che sostiene che parlerà solamente con Asano. Ma dopo aver iniziato a lavorare a questo caso, Asano comincierà ad avere strani e angosciosi incubi
  7. Hitorijime My Hero di Memeko Arii: si tratta di uno spin-off del manga Hitorijime Boyfriend di Memeko Arii, qui vedemo come protagonista Kousuke, il fratello di Kensuke e il suo amico Masahiro
  8. Twittering Birds Never Fly (Saezuru Tori wa Habatakanai) di Kou Yoneda: Yashiro è un membro della Yakuza bellissimo, ma masochista. Un giorno incontra una nuova guardia del corpo, il silenzioso e goffo Doumei Chikara. Iniziano dunque una relazione reciprocamente vantaggiosa
  9. (Even So, I Will Love You Tenderly) Soredemo, Yasashii Koi wo Suru di Kou Yoneda: una storia riguardante Shima e Togawa da No Touching At All di Kou Kaneda su come cresce la loro relazione
  10. Hana to Usagi di Chiaki Kashima: Kajiyama si trova a consegnare dei pacchi alla stanza 411, dove vive Aizawa il quale è un recluso che sta sempre in silenzio e indossa la testa di un costume da coniglio. Questo fino al giorno in cui afferra il braccio di Kajiyama e lo ringrazia

Via | AnimeNewsNetwork

Foto | MangaPark

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.