One-Punch Man, anime in arrivo ad ottobre

A quanto pare l'adattamento anime televisivo del manga One-Punch Man di Yuusuke Murata andrà in onda a ottobre.

One-Punch Man - Svariate notizie dal mondo di One-Punch Man. Il sito web di Shueisha dedicato al Natsu-Comi 2015 ha messo in elenco gli otto volumi del manga One-Puch Man di Yuusuke Murata e ha anche rivelato che il manga ha ottenuto un adattamento anime televisivo la cui premiere è prevista per il mese di ottobre 2015. A dire il vero si tratta di una conferma: già all'inizio del mese la rivista Young Jump di Shueisha aveva affermato che il manga One-Punch Man aveva ottenuto il via libera per quanto riguardava l'adattamento anime, adesso almeno abbiamo una data da segnare sul calendario. Per quanto riguarda cast vocale e staff dell'anime verrà annunciato prossimamente in un video promozionale allo stand di Bandai Visual presso l'Anime Japan 2015 che si terrà il 21 e 22 marzo.

One-Punch Man, storia del manga e dell'anime


One-Punch Man

One-Punch Man nasce come seinen fantasy/sovrannaturale/sci-fy/action. Yuusuke Murata si è occupato di realizzare l'adattamento in versione manga dell'originale web manga di ONE e ha mantenuto invariato il titolo. Il manga di One-Punch Man viene pubblicato dal 2012 sul sito web spin-off Tonari no Young Jump di Shueisha: al momento siamo arrivati all'ottavo tankobon, ma la serie è ancora in corso d'opera. One-Punch Man è arrivato nei paesi del Nord America grazie all'edizione digitale in inglese di Weekly Shonen Jump realizzata da Viz Media. One-Punch Man è noto con tantissimi titoli alternativi: Onepunch-Man, Hepburn: Wanpanman, One Punch Man, One-Punch Man, Onepunch Man, Onepunchman e Vienakum?tis, mentre come serie alternative vanta Onepunch-Man (la web serie originale di ONE) e OPM x Dangan Tenshi Fanclub (spin-off).

La trama di One-Punch Man racconta la storia di un giovane uomo di nome Saitama. Nella sua vita tutto sembrerebbe gridare a gran voce "mediocrità": ha un'espressione priva di vita, la testa calva, un fisico mingherlino. Comunque sia, Saitama non ha alcun problema con la mediocrità perché lui al momento è davvero un supereroe che fa di tutto per cercare avversari forti da battere. Il problema è che ogni volta che Saitama trova un promettente candidato al ruolo di villain, ecco che gli basta un solo pugno per distruggerlo. Riuscirà Saitama a trovare un malvagio villain degno di questo nome e abbastanza forte da costituire per lui una vera sfida? Possibilmente prima che la noia e la frustrazione abbiano la meglio su di lui?

Via | AnimeNewsNetwork

Foto | Mangareader

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.