Docteur Mystere, Mondadori Comics pubblicherà il fumetto di Castelli e Filippucci

Mondadori Comics ha annunciato che pubblicherà un fumetto di Alfredo Castelli e Lucio Filippucci, con protagonista l'eccentrico eroe chiamato.

La settimana inizia con un annuncio scottante: Mondadori Comics pubblicherà il Docteur Mystere di Alfredo Castelli e Lucio Filippucci. La casa editrice ha fatto sapere che sarà rilasciato un volume che conterrà le prime tre storie del Docteur Mystere, che saranno proposte in ordine cronologico.

Il protagonista del prezioso volume è il Docteur Mystere, personaggio nato nel 1899 da Paul d’Ivoi, pseudonimo di Paul Deleutre, eroe di un romanzo pubblicato all'interno della collana Les Voyages Excentriques (prodotta dalla casa editrice parigina “Boivin et C.ie”). Questo personaggio non è affatto "datato" e, dopo aver affascinato generazioni di lettori, è pronto per conquistarsi una nuova fetta di fan!

Mondadori Comics distribuirà il volume nelle edicole, fumetterie e librerie a partire da venerdì 27 Marzo 2015. Il Docteur Mystere sarà disponibile in un libro dal pregiato formato cartonato (21 cm x 26 cm, da 160 pagine a colori), al prezzo di € 12,99.

Docteur Mystère è un soprannome, attribuito al protagonista dal giovane Cigale, un trovatello sopravvissuto a un naufragio, divenuto il suo inseparabile compagno d’avventure. Intorno al 1898 il Docteur Mystère era arrivato in India per portare a termine una misteriosa missione, portando con sé semplicemente la sua grande cultura, le sue preziosissime cognizioni nel campo della medicina e le straordinarie invenzioni.

Caratterizzato da un turbante e una lunga barba nera, lo vediamo muoversi per il sub-continente a bordo dell’“Electric Hotel” – camper che ricorda la verniana “Casa a vapore”. Ha un'arma preferita, che si è costruito da solo ed emette un distruttivo “raggio elettrico”; inoltre, è dotato di una corazza costituita da “rocchetti di Ruhmkorff”...

Mystère, solitamente, si scontra contro la casta dei Bramini e la setta dei Thugs. La sua nemesi principale è il traditore Arkabad, un alleato degli Afgani e dei Russi.

Il commento di Bedetheque sul Docteur Mystere

mondadori

Il portale Bedetheque ha definito Alfredo Castelli come l’uomo con un milione di idee, apprezzando il suo impegno di onorare attraverso la sua arte le opere del XIX secolo. Il suo fumetto è stato considerato "un’avventurosa parodia improbabile ed eclettica". Bedetheque ha speso anche alcune parole per elogiare il lavoro fatto da Lucio Filippucci, che ha saputo evocare al meglio con la sua linea la leggenda ed il fascino di quel periodo.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.