Lazarus, il fumetto di Greg Rucka e Michael Lark diventerà una serie TV

Dopo il successo del serial TV dedicato a The Walking Dead di Robert Kirkman, sembra proprio che tutte le emittenti televisive statunitensi vogliano un pezzo della Image Comics tutto per se...

Ma stavolta non è un'emittente televisiva ad acquistare i diritti per un adattamento sul piccolo schermo di un'opera a fumetti della Image Comics, ma una casa di produzione importante come la Legendary Pictures che, pur avendo persino una sua linea di comics (furono proprio questi ad occuparsi della pubblicazione di Holy Terror del buon Frank Miller), ha deciso di produrre una serie TV basata su Lazarus, opera di Greg Rucka (autore) e Michael Lark (disegnatore)! La notizia è stata diramata da The Hollywood Reporter che, oltre ad annunciare che sarà la Legendary Television (sussidiaria della Legendary Pictures) ad occuparsi dell'adattamento, ci rivela anche che sarà Matt Tolmach il produttore che si è subito interessato alla realizzazione del serial. E la scelta di Tolmach non è casuale perché, nel recente passato del produttore americano, spuntano fuori due lavori molto importanti come i due film dedicati a The Amazing Spider-man, che il professionista ha supervisionato per conto della Columbia Pictures. Ma perché, tra tutte le serie pubblicate dalla Image Comics, la Legendary Television ha scelto proprio Lazarus di Rucka e Lark (che, a quanto pare, faranno parte del team di sviluppo della serie televisiva)?

Lazarus: un fumetto d'azione con molta (tanta) politica

Lazarus-Cover-Image-Comics

Non avevo dubbi che, presto o tardi, a qualcuno sarebbe balzato in mente di riproporre la storia di Lazarus sul piccolo schermo e, se avrete la pazienza di segurmi, vi spiego anche perché. Partiamo innanzitutto da quella che è la trama di Lazarus: in un futuro alternativo, alcune "famiglie" si contendono risorse e potere politico ed economico arrivando a compiere le bassezze più incredibili, tutte comunque avallate da un sistema governativo decisamente poco incline al mantenimento delle classi sociali meno abbienti. Ogni "famiglia" ha i suoi metodi e, considerato che un po' tutti sembrano essere inclini a rivendicare risorse e potere anche con la violenza, è abbastanza normale per loro avere delle forze di difesa (ed attacco) che possono intervenire in qualsiasi momento. E Forever Carlyle, la protagonista di Lazarus, è una di quelle persone a cui è stato insegnato che, per difendere gli interessi della "famiglia", si dev'essere disposti a tutto...anche a morire, se necessario!

Man mano che la storia di Lazarus va avanti, Rucka e Lark riescono a intrecciare tutti i rapporti che legano i governi mondiali con le "famiglie" che, a conti fatti, sembrano essere qui delle mega-corporazioni dai tratti decisamente mafiosi. Il tutto visto con gli occhi di Forever Carlye, una donna tostissima che scoprirà subito tutti gli intrallazzi di un mondo che ormai sta andando completamente alla deriva. Sicuramente Lazarus non è un prodotto per bambini, ma se la Legendary Television riuscirà a tirar fuori una buona sceneggiatura, sono sicuro che il serial TV potrà essere apprezzato proprio per il taglio maturo delle vicende.

Se ancora non avete letto Lazarus, allora non perdetevi la video recensione di quei due mattacchioni del Dan and Dale's Comic Book Show, simpaticissimi youtubers che si dilettano a raccontare i fumetti a modo loro!

via | Comic Book Resources

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.