One Piece, spoiler capitolo 781

Capitolo spettacolare questo 781 di One Piece: azione e colpi di scena riempiono queste pagine magistralmente disegnate da Eiichiro Oda, che ha elevato i suoi standard come mai prima d'ora!

Come sempre, ricordiamo a tutti i lettori italiani di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese di One Piece, potete tranquillamente usufruire delle nostre anticipazioni.

Dopo il salto troverete il link di rimando al capitolo 779 e le prime indiscrezioni (confermate e con immagini) del capitolo 780.

Riassunto e spoiler capitolo 780 (link)

Spoiler capitolo 781

I cittadini di Dressrosa hanno notato che le sbarre della "Gabbia per uccelli" di Doflamingo stanno iniziando a muoversi verso il centro e, come ricorderete, queste sono fatte di un materiale molto tagliente. La cosa sembra decisamente strana anche perché, qualora le sbarre continuino a muoversi in quella maniera, lo spazio all'interno della gabbia non riuscirebbe a contenere tutte le persone intrappolate dalla tecnica di Doflamingo.

E a tal proposito, Doflamingo informa Rufy di un cambiamento improvviso delle "Regole del Gioco": Doflamingo annuncia che la "Gabbia per uccelli" si restringerà fino a distruggere completamente Dressrosa, uccidendo tutte le persone che hanno avuto la sfortuna di trovarsi all'interno della tecnica dello Shichibukai! Doflamingo ha stimato circa un'ora di tempo prima dalla "chiusura totale" della "Gabbia per Uccelli" quindi, se vuole salvare tutte le persone che si trovano sull'isola, Rufy deve sconfiggere il nemico entro sessanta minuti. Mentre Viola e gli altri cercano di analizzare la situazione, i Marines da una parte e Re Riku dall'altra provano, in fretta e furia, ad evacuare le strade di Dressrosa e a spostare tutti gli abitanti verso il centro, creando ovviamente parecchia confusione. Capito che la situazione è grave, Usopp e Kinemon provano ad incoraggiare Rufy dalla loro posizione mentre Doflamingo, ridacchiandosela di gusto, dice al pirata che non ce la farà mai a salvare tutte quelle persone...persone che devono morire perché ormai sanno qual è il segreto di Dressrosa!

Doflamingo dice a Rufy che farà la stessa fine di Law e, chiamandolo "Cappellaio" (soprannome usato in precedenza dal pirata-chirurgo per identificare "Cappello di Paglia"), lo Shichibukai cerca di provocare il pirata in modo che questo possa attaccarlo in maniera sconsiderata- E Rufy sembra proprio cadere nella trappola di Doflamingo perché, furioso come non mai, il ragazzo sta correndo verso il nemico senza nessuna strategia! Doflamingo non vede l'ora di poter mettere le mani su Rufy, ma quando sembra che il capitano dei Mugiwara stia per esplodere uno dei suoi pugni, ecco che dalle spalle del ragazzo si ode distintamente la parola "Shambles": è Law! Law è ancora vivo e, sostituendosi a Rufy, il pirata riesce a conficcare una lama di energia all'interno del corpo di Doflamingo con l'intento di usare il suo Gamma Knife per distruggere il corpo del nemico dall'interno!

Trebol è sorpreso nel vedere che Law è ancora vivo e, chiedendogli come diavolo ha fatto a sopravviere, l'agente di Doflamingo scopre l'amara verità: sin dall'inizio del combattimento, Law ha eretto una "Room" invisibile agli occhi di Doflamingo e degli altri, anche se per farlo ha dovuto sprecare parecchia della sua forza vitale! Scopriamo inoltre che il primo colpo di Doflamingo, quello che avrebbe dovuto ferire Law a morte, ha mancato praticamente tutti i punti vitali del pirata che, sostituitosi con un soldato grazie al suo "Shambles", è riuscito ad evitare la morte per un soffio. E quando Rufy pensava che Law fosse morto, in realtà ha visto solo il corpo "sostitutivo" del suo alleato che, quando Rufy si è voltato verso Doflamingo per attaccarlo, è tornato nuovamente al suo posto per provare questo attacco a sorpresa. E a quanto pare, l'attacco finale di Law sta provocando parecchio dolore a Doflamingo che, dopo tanto tempo, è stato costretto a inginocchiarsi davanti al nemico! Ma Dofamingo è un osso duro e, nonostante Law stia riuscendo a danneggiare gli organi interni del nemico, questo riesce ad afferrare la testa del pirata-chirurgo con una mano! Rufy intuisce che Doflamingo sta per fare qualcosa di male all'amico e così, prima che lo Shichibukai possa far danni, riesce a calciare il nemico lontano da Law che, nell'operazione, perde il braccio che aveva conficcato all'interno del corpo dell'avversario. Doflamingo sembra sconfitto e Rufy, furioso come non mai, vorrebbe andare a dare il colpo di grazia al nemico. Ma Law, seppur allo stremo delle forze, chiede a Rufy di concedergli questo momento...

Law ripete a Doflamingo che la sua tecnica distrugge gli organi interni senza lasciare alcuna ferita esterna e, creata una piccola "Room" attorno all'area in cui si trova il nemico, il ragazzo prova a dire al suo ex-capitano qualche parola su Corazon e su quello che è successo tanti anni fa. Trebol non riesce ad accettare che Law sia riuscito a sconfiggere Doflamingo e, con una mossa disperata, prova a lanciarsi verso i due. Ma Rufy, sempre attentissimo, colpisce lo schifosissimo Trebol che, da bravo uomo-muco qual è, si scompone in mille pezzi! Law ricorda a Doflamingo che per lui la parola "famiglia" è qualcosa che si usa solo per le persone che l'uomo ritiene utili ai suoi scopi anche perché, quando Corazon gli ha puntato la pistola contro, lo Shichibukai non ci ha pensato su due volte ed ha freddato il fratello accusandolo di tradimento. Doflamingo risponde dicendo che Corazon era un traditore, ma Law ripete che Cora-san stava solo cercando di porre un freno alle malefatte dell'ex-regnante di Dressrosa che, e lo abbiamo visto, è riuscito addirittura a conquistare un paese tutto da solo. Law dice a Doflamingo che era lui quello che doveva morire quel giorno perché, e lo sa bene anche "Doffy", Corazon non avrebbe mai sparato all'indirizzo del suo amato fratello. Ma Doflamingo risponde dicendo che lui e Law sono fatti della stessa pasta e che, se si fosse trovato nella stessa situazione, anche il ragazzo avrebbe sparato a Cora-san senza pensarci su due volte. Ma Law non è come Doflamingo che, capito dove vuole andare a parare il giovane pirata, gli vomita in faccia tutto il suo odio nei confronti di Corazon, dicendo che il fratello non significava niente per lui e che era un incapace ed irritante! Doflamingo continua dicendo che, uccidendo Corazon, ha fatto solo un grande favore a quell'inetto di suo fratello ma Law, che ha ascoltato tutto in silenzio, esegue Counter Shock su "Doffy" urlandogli contro che è un "mostro" e che deve "morire" una volta per tutte!

Law crede d'aver dato il colpo di grazia a Doflamingo, ma lo Shichibukai si rialza come se nulla fosse accaduto! Annunciando la sua tecnica, Law ha permesso a Doflamingo di usare l'abilità del Frutto Filo-Filo per "ricucirsi" gli organi interni danneggiati dal ragazzo e, anche se questa è solo una soluzione "tampone", è comunque abbastanza pratica da permettere al nemico di combattere e di dare il colpo di grazia ad uno stanchissimo (e atterrato) Law! Doflamingo si appresta a calpestare la faccia di Law con le sue scarpe e, mentre il ragazzo maledice se stesso, un piede blocca la "pedata" del nemico: è Rufy! Ce la farà Rufy a far fuori un nemico che riesce sempre a trovare una soluzione per ribaltare il combattimento a suo favore?


via | Mangahelpers

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.