Deadpool il film, Ryan Reynolds tweetta la prima immagine in costume

È una posa decisamente "classica" quella della fotografia in costume di Ryan Reynolds che, da bravo appassionato di fumetti, ci ha mostrato in anteprima il "look" del Deadpool cinematografico!

Un Deadpool che Ryan Reynolds riuscirà finalmente ad interpretare secondo i canoni classici del personaggio e che, come abbiamo modo di vedere, vestirà proprio come mamma e papà (ovvero Fabian Nicieza e Rob Liefeld) l'hanno fatto! Imitando la posa di un famosissimo scatto fatto all'attore Burt Reynolds negli anni settanta, Ryan Reynolds prova ad intrigare i suoi follower con questa immagine molto "provocante" (se così vogliamo dire) bardandosi nel costume di Deadpool mentre, in maniera più ufficiale, la 20th Century Fox iniziava a diramare le prime indiscrezioni sul film con protagonista il "Merc-with-a-mouth" marveliano. Rivelata la teaser image (che praticamente è una brutta copia di quelle create dai Marvel Studios), i ragazzi della 20th Century Fox ci svelano quello che è il plot di Deadpool che, da quanto si legge sulle pagine di Newsarama, sembra proprio preso dall'iconografia classica del personaggio: descritto come un uomo delle forze speciali che ha deciso di diventare un mercenario, il Wade "Deadpool" Wilson cinematografico ripercorrerà la stessa trafila di esperimenti che l'hanno reso praticamente invulnerabile (o quasi) nei fumetti, ed il suo obbiettivo sarà proprio quello di farla pagare agli uomini che l'hanno reso così! Previsto per il 12 febbraio 2016, in Deadpool faranno la loro comparsa anche Weasel (interpretato da T.J. Miller), Garrison Kane (Ed Skrien), Vanessa (Morena Baccarin) e Angel Dust (Gina Carano), un team di personaggi che ha avuto a che fare con Wade Wilson anche nella serie a fumetti.

Deadpool, un film "da ridere"...o no?!

Deadpool-Film-Ryan-Reynolds-Costume

La presenza di Weasel e Garrison Kane preannuncia un ritorno alle origini di Deadpool, sancendo un vero e proprio reboot cinematografico del personaggio che, rispetto alla bruttissima apparizione in X-Men le origini - Wolverine, qui sembra più aderente alla narrazione originale della sua storyline. Una storyline molto particolare, quella di Deadpool, che solo recentemente è stata approfondita in maniera scrupolosa da Brian Posehn e da tutti gli sceneggiatori ed autori che si sono avvicinati alla testata dedicata al mercenario marveliano. Sono convinto che gli screenwriter ed il regista hanno pensato ad una trama generale che possa dare allo spettatore una visione più chiara della storia personale di Wade Wilson, ispirandosi sia alle storyline del passato che a quelle di recentissima produzione. Perché si, dall'ultimo rilancio della testata, Deadpool è diventato un personaggio un po' più profondo, e sarebbe un vero peccato lasciare che sia solo la follia di Wade Wilson a dominare la scena.

Probabilmente, e sarebbe stupido fare il contrario, il primo film "serio" dedicato a Deadpool sarà incentrato soprattutto sull'azione e sulla comicità, due delle caratteristiche più amate del personaggio. Parlare di "approfondimento psicologico" su Deadpool mi pare davvero fuori luogo, come fuori luogo sarebbe rendere il personaggio troppo "serioso". Ma un giusto mix di azione, comicità e dettagli sulla storia personale di Wade Wilson possono (e devono) essere, nelle intenzioni dei produttori, la retta via per un film che promette davvero faville!

E a tal proposito, ripopongo con molto piacere il Test Footage doppiato da Ryan Reynolds, in attesa di vedere l'attore canadese vestire i panni del "Merc-with-a-mouth" di casa Marvel!

via | Newsarama

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.