Transformers, la Paramount Pictures assume il produttore Akiva Goldsman

La notizia potrebbe essere una mera speculazione giornalistica, ma a conti fatti l'assunzione di Akiva Goldsman da parte della Paramount Pictures è qualcosa di cui bisogna assolutamente parlare...e vi spiego perché!

Come riportato dai ragazzi di Newsarama (che, a loro volta, hanno preso la news da Deadline), la Paramount Pictures ha deciso di dare una bella volata alla produzione delle prossime uscite cinematografiche di Transformers, franchise tra i più importanti (e remunerativi) dell'azienda di Los Angeles. E per far si che Transformers riesca a diventare un universo ben più variegato, la Paramount Pictures ha assunto il super-produttore Akiva Goldsman, uno dei professionisti più quotati dello star system americano. Ma quale sarà esattamente il compito di Goldsman? Stando sempre alle indiscrezioni riportate da Newsarama, il ruolo di Goldsman sarà quello di studiare la possibilità di ampliare l'universo narrativo di Transformers verso direzioni diverse, in modo da generare spin-off e produzioni che possano affiancare il franchise originale. Tradotto nei minimi termini: la Paramount vuole che Goldsman provi a fare qualcosa di simile a quanto realizzato dai Marvel Studios con The Avengers, ma con al centro i robottoni trasformabili della Hasbro! E con un Micheal Bay che si appresta a dirigere il quinto film dedicato a Optimus Prime e compagnia bella, la cosa potrebbe concretizzarsi sin da subito!

Transformers: una gallina (robotica) dalle uova d'oro!

Paramount-Pictures-Logo

I dati sono sotto gli occhi di tutti: il quarto film dedicato ai Transfomers (Transformers: Age of Extinction) ha guadagnato qualcosa come un miliardo e 100 milioni di dollari, una cifra che farebbe girare la testa a qualsiasi produttore cinematografico americano (e non)! Ma la Paramount Pictures sa guardare bene il mercato cinematografico e, pur non puntando ai due miliardi e settecentomila milioni di dollari guadagnati da Avatar nel 2009, l'azienda americana sa che piazzare in buona posizione anche i seguiti del franchise de I Transformers può rivelarsi una mossa altrettanto remunerativa. Ma i Transformers cinematografici non sono mai riusciti ad andare oltre se stessi e, qualora il finale aperto di Transformers: Age of Extinction sia da interpretare come un invito ad un solo-film dedicato ad Optimus Prime, bisogna capire cosa farà il resto della ciurma che, senza la guida del paladino di Cybertron, potrebbero continuare a vivere le loro avventure terrestri in tutta tranquillità.

Ecco, forse è proprio dal finale di Transfomers: Age of Extinction che la Paramount Pictures ha deciso di espandere la cosmologia dei Transformers e, qualora l'operazione sarà svolta con estrema dovizia dei particolari, la possibilità di avere più storyline dedicate al franchise potrebbe portare parecchi benefici nelle casse dell'azienda americana. Infondo, pur non essendo film che brillino per sceneggiatura, il pubblico sembra apprezzare tantissimo i film della saga di Micheal Bay che, piaccia o non piaccia, ha donato una nuova identità ai giocattoli della Hasbro!

Visto che abbiamo parlato di Transformers: Age of Extinction, approfitto dell'occasione per riproporre il trailer italiano della pellicola, in attesa di conoscere quale sarà la trama del quinto film diretto dal regista Michal Bay!

via | Newsarama

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.