Martin Mystère, Alex Dante lancia il corto Java e i predatori dell'albo perduto

Java e i predatori dell'albo perduto è un cortometraggio realizzato da Alex Dante, il quale ha voluto omaggiare il fumetto Martin Mystère e tutto il mondo creato da Alfredo Castelli.

E' stato diffuso su Youtube il video intitolato Java e i predatori dell'albo perduto, cortometraggio realizzato da Alex Dante. Il videomaker ha realizzato questo breve film live action per omaggiare il fumetto Martin Mystère e, in particolare, il personaggio Java.

Alex Dante, grazie alla collaborazione del suo team ed alla complicità di Alfredo Castelli, ha dato alla luce un cortometraggio basato su Java, 'aiutante e migliore amico del protagonista Martin, in quest'occasione interpretato da Massimo Valz Brenta. Java, Uomo di Neanderthal proveniente dalla Città delle Ombre Diafanealla, si è messo alla ricerca di un albo prezioso e veramente difficile da recuperare: il numero 1 di Martin Mystère!

L'autore del video è stato intervistato dalla stessa Sergio Bonelli Editore, che gli ha chiesto di spiegare come è nata l'idea di questo "Java e i predatori dell'albo perduto".

Dante ha spiegato di avere una grande passione per i fumetti e di adorare gli albi Bonelli. I suoi preferiti sono in assoluto di Martin Mystère e Dylan Dog! Occupandosi di videomaking, ha iniziato a mettere il suo talento a servizio della Nona Arte, realizzando corti “live action” che prendono spunto dalle sue passioni fumettistiche.

Impossibile trovare Martin Mystère

bonelli

Avrebbe voluto un corto su Martin Mystère, ma senza un budget a disposizione, ha avuto difficoltà a trovare un attore con l’aspetto giusto. Per questo ha messo da parte la ricerca di un "attore alto, prestante, biondo, con mascella squadrata, naso leggermente aquilino e con un’età compresa tra i 35-50 anni", per rendere omaggio direttamente al fumetto, scrivendo una storia basata sulla ricerca del n.1.

Subito dopo si è reso conto che l'attore Massimo Valz Brenta, in arte Wuoz, era perfetto per incarnare Java. Così ha ottenuto la sua disponibilità per la produzione del nuovo corto!

Per leggere l'intervista integrale ad Alex Dante cliccate qui!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.