Noragami, seconda stagione di animazione in vista

La seconda stagione della serie di animazione Noragami è in arrivo!

Noragami

Sul magazine Monthly Shonen è stato dato l'annuncio riguardante una seconda stagione di animazione per Noragami. La data di uscita della serie è ancora da definirsi.

Saranno riuniti il cast e lo staff della prima stagione: il creatore del manga originale, Adachitoka, ha dichiarato che era incredulo di fronte all'annuncio ma, allo stesso tempo, pieno di gioia. Norigami è una vicenda "leggera", senza alcun contenuto particolarmente profondo e racconta una storia quanto meno particolare.

Yato è una divinità, ma non una di quelle famose, con tanto di tempio, persone che vanno a pregare e a chiedere desideri: è una divinità "di seconda categoria", insomma un dio per nulla famoso. Si deve quindi accontentare un po' degli incarichi minori, non può fare niente di estremamente grandioso. Un giorno, mentre cerca un micetto, attraversa sbadatamente la strada e sta per essere investito da un camion, ma interviene Hiyori, una studentessa delle scuole superiori. La giovane viene investita al posto di Yato: in questo esatto momento Hiyori si "sdoppia", separando corpo e anima. Da quel momento in poi potrà subire spesso questo sdoppiamento "dimenticandosi" il corpo da qualche parte. Logicamente per la fanciulla questa notizia è scioccante, esprime quindi il desiderio di poter tornare indietro e cambiare il suo status: dà una moneta da 5 yen alla divinità Yato come offerta, e questi le promette che la aiuterà nel prossimo futuro. In questa seconda serie Yato è sempre più determinato a crescere e diventare una divinità di primissimo piano ma, ahimè, i suoi progetti non andranno proprio nel verso giusto.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.