Morto Herb Trimpe, l'artista che ha disegnato la prima apparizione di Wolverine

Lascia sgomenti la morte improvvisa di Herb Trimpe, disegnatore americano classe 1939 che tanto ha dato al mondo del fumetto e dell'editoria statunitense.

Morto Herb Trimpe - La notizia è stata lanciata da tutti i siti d'informazione fumettistica e, spulciando un po' tra i vari portali, nessuno ha postato quali sono state le cause della morte di Herb Trimpe che, vale la pena ricordarlo, è sopravvissuto alla scomparsa della moglie e di ben quattro figli. Stando alle parole del cugino di Herb (uno dei primi a dare la notizia), Trimpe era ancora attivissimo all'interno del circuito fumettistico americano e, dopo aver disegnato un paio di pagine di Savage Dragon per la Image Comics, l'artista ha presenziato a qualche convention in qualità di ospite d'onore. Veterano dell'aviazione americana, Trimpe è stato il primo disegnatore della Marvel a mettere le mani su Wolverine, cosa che avvenne durante il periodo in cui il buon Herb stava lavorando su Incredible Hulk (per la precisione, il numero dovrebbe essere il #180 dell'ottobre 1974), testata che ai temi era stata affidata dall'autore Len Wein. Per completezza d'informazione, è bene ricordare che anche John Romita Sr. ha contribuito allo sviluppo grafico e caratteriale di Wolverine, e sono pronto a scommettere che Herb e Romita avranno fatto di tutto per rendere orgoglioso Stan "The Man" Lee che, tra alti e bassi, decise di affidare proprio ai due la creazione di un personaggio tanto controverso quanto affascinante.

Herb Trimpe, l'artista "aviatore" che disegnava Hulk

Incredible-Hulk-181-Cover-Herb-Trimpe

Disegnatore di un po' tutte le testate marveliane più importanti degli anni sessanta/settanta/ottanta (ha lavorato anche su Captain America, Iron Man, Thor e sugli annuali dei Fantastici Quattro), Trimpe ha lasciato un vuoto incolmabile all'interno del panorama fumettistico americano tanto che, per l'occasione, persino l'Editor-In-Chief marveliano Axel Alonso ha deciso di tributare qualche parola di commiato per "l'aviatore che disegnava fumetti" (ricordandone, giustamente, il periodo d'oro passato proprio sulle pagine di The Incredible Hulk). Ed è stato molto bello il gesto della famiglia di Trimpe che, invece di fiori e altri tipi di generi di conforto che si regalano quando scompare una persona cara, ha chiesto a tutti di fare una donazione per la Hero Initiative o la Kerhonkson Accord First Aid Squad, associazioni a cui il buon Herb era particolarmente legato.

Noi di Comicsblog abbiamo deciso di omaggiare Herb Trimpe pubblicando una bella intervista che il disegnatore ha rilasciato durante l'Awesome Con 2013, in attesa di poter ammirare il documentario che la famiglia di Herb aveva in mente di realizzare per ricordare la carriera di questo storico disegnatore.

via | Newsarama

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.