One Piece, spoiler capitolo 784

Settimana prossima il Weekly Shonen Jump non sarà pubblicato per via della Golden Week e quel maledetto di Eiichiro Oda, quasi a farlo apposta. ci lascia con un capitolo di One Piece davvero fenomenale!

One-Piece-Illustrazione-Eiichiro-Oda-Spoiler

Come sempre, ricordiamo a tutti i lettori italiani di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese di One Piece, potete tranquillamente usufruire delle nostre anticipazioni.

Dopo il salto troverete il link di rimando al capitolo 783 e le prime indiscrezioni (confermate e con immagini) del capitolo 784.

Riassunto e spoiler capitolo 783 (link)

Spoiler capitolo 784

Più passano i minuti, più la "Gabbia per Uccelli" eretta da Doflamingo su Dressrosa si rimpicciolisce, costringendo le persone a spingersi al centro della città. Il problema è che le macerie degli edifici che crollano per via delle sbarre della "Gabbia per Uccelli" si stanno accumulando ai bordi della stessa, riducendo di molto lo spazio all'interno della città. E mentre i Marines e i partecipanti delle varie Battle Royale cercano un modo per fuggire/fermare questa follia, Viola e Usopp si dirigono verso il punto più centrale dell'Altopiano Reale, scoprendo qui che la "Gabbia per Uccelli" si sposta in base ai movimenti di Doflamingo! Ma mentre Usopp si lascia andare alla disperazione (spingendo sul povero Hack, che ha l'ingrato compito di portarlo in spalla), il gruppetto di spadaccini formato da Zoro, Kinemon e Kanjuro si dirige verso un punto imprecisato della città. Il motivo? Zoro vuole fermare la "Gabbia per Uccelli", ma a modo suo!

A Campo dei Girasoli, Cavendish parla un po' con Law che, a quanto pare, è stato curato da Macherie e Leo, che hanno ricucito alla buona il braccio perso dal pirata durante lo scontro con Doflamingo. Cavendish dice a Law che le sue ferite guariranno quando il suo sangue comincerà a scorrere normalmente nel braccio, ma il pirata spadaccino dimentica che Law è un dottore e che queste cose sono praticamente il suo pane quotidiano! Cavendish dice a poi a Law che s'era accorto di questa insurrezione contro Doflamingo già nel Porto Sotterraneo e che, riflettendo a lungo termine, la cosa porterà sia lui che i Mugiwara dentro all'occhio del ciclone. Proprio la situazione che Law aveva pronosticato...

Rufy ha sfoderato per la prima volta il nuovo Gear Forth e Doflamingo, incuriosito dalla tecnica, rimane ad osservare le mosse del ragazzo. Toltosi le scarpe, Rufy inizia a gonfiarsi diventando sempre più grosso (un po' come faceva con i primi gear), ma con una piccola particolarità: man mano che si gonfia, Rufy indurisce i suoi arti con l'Haki, rendendo l'operazione un po' più lunga e difficoltosa. Guardando in che stato si è conciato Rufy, Doflamingo inizia a ridere pensando a quale tipo di vantaggio può usufruire il suo avversario ora che è diventato una specie di palloncino di Haki! Ma Rufy dice a Doflamingo che ha dovuto combattere ininterrottamente per due anni di fila contro dei mostri feroci e che questo, a quanto pare, era l'unico modo per sopravvivere sull'isola dove Rayleight lo ha abbandonato. Ma Doflamingo non sembra ancora convinto e, pur ammettendo che ora l'avversario avrà sicuramente più elasticità, lo Shibukai dichiara che non permetterà a Rufy di fare nessun'altra mossa. Ma è il ragazzo a prendere l'iniziativa e, dopo aver ritirato il pugno sinistro nel braccio, Rufy scarica sul nemico un pugno di una potenza e di una velocità tale da scagliare Doflamingo a parecchi metri di distanza da lui!

Il pugno di Rufy è stato così potente che Doflamingo, senza accorgersene, ha praticamente distrutto una torre solo sbattendoci contro, ed ha continuato la sua corsa fino a quando il suolo non ha attutito la potenza del colpo. La gente di Dressrosa osserva spaventata "la cosa" scesa dal cielo e, appena notano che quello altri non è che Doflamingo, tutti iniziano a scappare chiedendo all'ex-regnante cosa ci fa lì. Anche Doflamingo vorrebbe sapere come diavolo ha fatto ad essere sbattuto fin lì con un semplice pugno ma Rufy, che sta usando il suo corpo come un aliante/aereo per "atterrare" sul campo di battaglia, si lancia immediatamente sul nemico colpendolo in faccia con un doppio calcio frontale! Oltre ad essere potentissimo, Rufy è diventato anche estremamente veloce e, sotto gli occhi sbigottiti dei civili e dei Marines presenti sul campo di battaglia, il ragazzo inizia a "saltellare" come se fosse un pallone.

Doflamingo è stato lanciato da Rufy ai piedi della statua di Pica e, mentre il pirata si avvicina a gran velocità all'indirizzo dello Shichibukai, il nemico prova a capire come ha fatto il suo avversario a diventare così forte in così poco tempo. La risposta è semplice: combinando l'Haki e l'elasticità del suo corpo, Rufy riesce a triplicare i danni inflitti con estrema facilità, difendendosi usando sia la composizione del suo fisico che l'abilità perfezionata nei due anni passati sull'isola. Arrivato da Doflamingo, Rufy prova nuovamente a colpire il nemico con uno dei suoi pugni, ma stavolta lo Shichibukai riesce a scappare appena in tempo e ad arrivare alle spalle del ragazzo per provare ad attaccarlo con un calcio. Ma l'armatura di Haki e l'elasticità del corpo di Rufy riescono ad assorbire il colpo senza che il pirata ne risenta minimamente. Ma non è tutto: nonostante il braccio di Rufy si trovi a parecchia distanza dal ragazzo, il pirata riesce a reindirizzare il colpo facendo andare l'arto a zig-zag, colpendo così Doflamingo in pieno volto!

Il Gear Fourth sembra potentissimo, ma siamo davvero sicuri che Doflamingo si arrenderà così facilmente?

via | Mangahelpers

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.