Marvel celebra i 50 anni dello S.H.I.E.L.D. con varie iniziative speciali

Lo S.H.I.E.L.D. compie 50 anni e la Marvel Comics festeggerà l'evento lanciano numerose iniziative speciali.

marvel

I 50 anni dello S.H.I.E.L.D. saranno celebrati da Marvel Comics in grande stile. La casa editrice ha annunciato una serie di pubblicazioni e iniziative speciali durante il panel Marvel: Next Big Thing del Chicago Comic e Entertainment Expo.

L'albo S.H.I.E.L.D. #9 sarà speciale e conterrà più pagine, poiché sarà un numero commemorativo: Mark Waid si unirà ad Al Ewing per scrivere una storia sull'Agente Phil Coulson e Nick Fury Sr., che darà alcune risposte sulla reale origine dello S.H.I.E.L.D. Questa avventura, conterrà una sequenza disegnata da Jack Kirby e inchiostrata da Jim Steranko che non era mai stata stampata prima come parte di una storia. L'albo ristamperà anche la prima storia dello S.H.I.E.L.D., scritta da Stan Lee nel 1985.

La Marvel ha annunciato anche una serie di cinque: S.H.I.E.L.D. 50th Anniversary Specials. Ogni numero one shot analizzerà una figura chiave dello S.H.I.E.L.D.: ci sarà una storia su Nick Fury scritta da David Walker; quella sull'Agente May sarà scritta da Jody Houser, mentre quella su Mockingbird da Chelsea Cain. La storia di Quake è stata affidata a Matt Rosenberg & Patrick Kindlon e quella sull'Agente Carter a Kathryn Immonen.

Altre iniziative a fumetti legate allo S.H.I.E.L.D.

La Casa delle Idee ristamperà alcune storie celebri, come quelle che troverete nel S.H.I.E.L.D.: The Complete Collection Omnibus, che raccoglierà le prime storie realizzate da Stan Lee e Jack Kirby e quelle successive di Jim Steranko.

Infine, i teaser poster usati per presentare la seconda stagione della serie tv Agents of S.H.I.E.L.D. saranno ristampati come variant covers per 12 differenti albi a giugno.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.