Tokyo Ghoul, novità per lo stage play ispirato all'animazione horror

Strepitoso successo per Tokyo Ghoul: in programma anche lo stage play.

Prevendite già aperte per lo stage play di Tokyo Ghoul. Strepitoso successo per questa serie di animazione che vedrà l'adattamento a stage play a Tokyo dal 2 all'8 luglio e a Ky?to dal 18 al 20 luglio. Non tutte le serie hanno questo riscontro di pubblico e non tutti i manga ottengono adattamenti in versione live. Personalmente, non ho mai trovato nulla di incredibilmente eccezionale in questa opera che, da horror nipponico che si rispetti, dovrebbe infondere un profondo senso di ansia. Ansia, che, nel mio caso, non si è manifestata neppure alla lontana eppure, ai più, manga e serie di animazione sono piaciuti infinitamente.

Per coloro che ancora non sapessero di cosa stiamo parlando, ecco la trama: Kaneki è un normalissimo studente universitario. Conduce con tranquillità la sua esistenza studiando e frequentando gli amici, fino a quando incontra una bella ragazza che ha la sua stessa passione per la lettura. Nel frattempo, la città di Tokyo è nel panico a causa di mostri spaventevoli che divorano le persone, ma Kaneki non si fa domande. Si trova con questa perfetta estranea a leggere per puro caso un bel romanzo horror. L'estranea è ovviamente un mostro e attaccherà il giovane: da qui è l'inizio della fine per il povero ragazzo!

Tokyo Ghoul (2)

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.