C4Comic Meets The Web, la Shockdom parteciperà alla prima edizione dell’evento

La Shockdom prenderà parte alla prima edizione del C4Comic Meets The Web. Ecco i dettagli sull’evento!

C4Comic Meets The Web, la prima edizione di un evento tutto dedicato al mondo dei webcomics, ed all’interazione fra questa forma di fumetto, il mondo di internet ed il tradizionale mondo delle nuvole parlanti, vedrà la partecipazione della celebre casa editrice italiana Shockdom! Proprio in occasione dell’evento, che si terrà il 6 e 7 Giugno presso la Fortezza Firmafede di Sarzana (La Spezia), troveremo il fondatore della casa editrice, Lucio Staiano, prendere parte a due importanti dibattiti.

Per l’esattezza, Staiano prenderà parte alla tavola rotonda “Il Fumetto del Futuro: il Web insidia davvero le Pubblicazioni Cartacee?”, che si terrà Sabato 6 Giugno alle 12,30, e lo stesso giorno parteciperà all’incontro con il pubblico, dal titolo “Shockdom presenta: quale Modello di Business per i Fumetti Digitali?”.

Dal canto suo, Staiano si è naturalmente detto entusiasta per l’evento targato C4 Comic e dedicato al mondo del fumetto digitale:

Abbiamo aderito con entusiasmo all’evento. Era dai tempi del Comic’s Palace che non si organizzavano incontri dedicati esclusivamente al fumetto digitale e il mercato ne sentiva una forte esigenza. Siamo ad un punto cruciale nell’evoluzione del mezzo e confrontarsi su questo è indispensabile.

Per finire, per chi volesse incontrare alcuni dei più affermati autori di casa Shockdom, sabato alle 14,30 si terrà la conferenza “Shockdom: Cinque Autori, Una Passione”, dove potrete trovare nientemeno che il Pee Show (Giulio Batawp Rincione, Francesco Prenzy Chiappara e LucioP Passalacqua), Stefano Antonucci e Tiziana De Piero.

Vi ricordiamo che l’evento di C4Comic si terrà Sabato 6 giugno (10:00/20:00) e Domenica 7 giugno (10:00/20:00). Qui potrete trovare tutti i dettagli ed il programma ufficiale dell’evento.

Che dire? Non vi rimane che approfittarne e … partecipare in tanti!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.