Star Comics lancia Succubi il fumetto di Thomas Mosdi

Star Comics porta in fumetteria Succubi, opera a fumetti di Thomas Mosdi.

star comics

Edizioni Star Comics ha lanciato il volume a fumetti intitolato Succubi, opera che parla di pericolosi demoni di aspetto femminile, inserita nella collana SCP: Star Comics Presenta.

Questa serie a fumetti è di provenienza francese ed ha ottenuto buoni risultati in patria. Analizza alcuni eventi della storia dell'umanità, concentrandosi su demoni temibili e leggendari, dall'aspetto femminile, che prendevano di mira gli uomini di potere, seducendoli e controllandoli.

Nel primo volume targato Star Comics vengono presentate le seducenti e letali Camilla e Roxelane. La prima si nascondeva dietro la figura del tiranno Maximilien de Robespierre, durante il “Regime del terrore”, che concluderà il 9 Termidoro dell'anno II con l'esecuzione dello stesso tiranno. Invece, la sensuale Roxelane faceva parte dell'harem di Solimano il Magnifico.

I Succubi sono demoni che hanno influenzato la storia dell'umanità da sempre, come ha spiegato lo scrittore ed autore del fumetto Thomas Mosdi, il quale ha fatto luce sulle più grandi macchinazioni della storia. Al suo fianco ci sono i disegnatori Laurent Paturaud e l'italiano Adriano De Vincentiis.

Caratteristiche tecniche di Succubi – Volume 1 di Thomas Mosdi, Laurent Paturaud e Adriano De Vincentiis:


    Formato: 19,5x26, B.
    96 pagine a colori
    cover con alette
    Prezzo € 11,00.

In attesa di Roberto Recchioni presenta

Il volume è disponibile in fumetteria, ma anche nelle libreria di varia e su Amazon, così come tutte le altre opere della collana SCP: Star Comics Presenta, che propone mensilmente ai lettori opere di successo del fumetto internazionale. Vi ricordiamo che la casa editrice ha annunciato una nuova collana horror che coinvolgerà lo sceneggiatore Roberto Recchioni. Per altre informazioni cliccate qui!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.