Atena Faraghdani, l'avvocato della fumettista arrestato per averle stretto la mano!

La vicenda legata all'arresto e all'incarcerazione della fumettista iraniana Atena Faraghdani si arricchisce di nuovi ed inquietanti risvolti...

Atena-Farghadani-Amnesty-International

Come riportato dai ragazzi di The Daily Cartoonist (che, a loro volta, hanno appreso della notizia da Global Village), l'avvocato della fumettista iraniana Atena Faraghdani è stato arrestato il 10 giugno dalle autorità della Repubblica Islamica per aver stretto la mano alla donna durante una visita in carcere, avvenuta proprio per discutere dell'appello che l'artista dovrà presentare a giorni. Mohammad Moghimi, questo il nome dell'avvocato, è stato poi trasferito nella prigione di Rajai Shahr a Karaj e, per la sua liberazione, il giudice ha chiesto una cauzione di 20 milioni di tomān, una cifra pari a 7.000 dollari americani.

Questa è chiaramente un'altra mossa scorretta delle autorità iraniane che, per evitare alla Faraghdani di presentare ricorso, hanno privato la donna dell'avvocato a pochi giorni dalla presentazione per la domanda d'appello.

Vi ricordiamo che, per aiutare l'opinione pubblica a conoscere la storia di Atena, potete usare gli hashtag #Draw4Atena, #FreeAtena e il nostro #LiberAtena.

Non lasciamo sola Atena.

via | The Daily Cartoonist

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.