Fumetti e cinema, 5 reboot che non hanno funzionato

Quando il cinema pesca dal mondo del fumetto: ecco i 5 reboot che hanno fatto flop.

Fantastici-Quattro-Poster-2015

Non sempre i film dei supereroi o tratti dai fumetti riescono alla perfezione e fanno guadagnare i loro produttori cifre da capogiro. Ci sono state certe situazioni imbarazzanti, flop clamorosi e forse ingiustificabili. Tutti i "protagonisti dei fumetti" possono rischiare di fare flop, anche quando il budget iniziale a disposizione è molto alto o i personaggi sono celebri in tutto il globo.

Oggi, per esempio, c'è un film che sta deludendo la critica, il pubblico comune e, soprattutto, la maggior parte dei lettori dei fumetti: I Fantastici Quattro di Josh Trank (targato 20th Century Fox). La pellicola avuto un brutto esordio ai botteghini, non reggendo il confronto nemmeno con i precedenti due film I Fantastici 4 e I Fantastici 4 e Silver Surfer.

Ecco una lista con i 5 reboot che non sono riusciti ad imporsi sul mercato e nel cuore del pubblico:


  1. The Amazing Spider-Man di Mark Webb
  2. Fantastic Four di Josh Trank
  3. Punisher: War Zone di Lexi Alexander
  4. Conan The Barbarian di Marcus Nispel
  5. Dredd di Pete Travis

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.