One Piece, spoiler capitolo 797

Dopo la classica pausa estiva del Weekly Shonen Jump ritorna, come tutte le pubblicazioni del settimanale giapponese, anche il nostro amato One Piece!

One-Piece-Illustrazione-Eiichiro-Oda-Spoiler

Come sempre, ricordiamo a tutti i lettori italiani di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese di One Piece, potete tranquillamente usufruire delle nostre anticipazioni.

Dopo il salto troverete il link di rimando al capitolo 796 e le prime indiscrezioni (confermate e con immagini) del capitolo 797.

Riassunto e spoiler capitolo 796 (link)

Spoiler capitolo 797

Zoro urla a Rufy di muoversi perché "il tempo sta quasi per scadere" e che, quando avrà finito i suoi affari a Dressrosa, troverà lui e il resto della ciurma al Porto Orientale. Nel dire questo, Zoro si dirige verso la direzione opposta, ma per fortuna l'attento Bartolomeo riesce a "direzionare" bene lo sbadato spadaccino dei Mugiwara!

Ora che Fujitora ha dato l'ordine di catturare Rufy, Law e il resto della ciurma dei Mugiwara, la Marina sta scandagliando con molta attenzione tutte le zone di Dressrosa alla ricerca dei pirati e, una volta notato che questi si sono mossi, il controllo sulla città si è fatto decisamente più intenso. Ovviamente il sospetto è che i pirati si stiano dirigendo proprio al Porto Orientale e Bastille, che sta dirigendo le operazioni insieme a Fujitora, chiede ai suoi uomini di contattare immediatamente le truppe di stanza nella zona. Ma le truppe sono già state sgominate da Jeet, Abdullah e Ideo! Ed il primo, raccolto il lumacofono di uno dei Marine, risponde alla chiamata di Bastille dicendo che al Porto Orientale non c'è niente di sospetto e che non servono rinforzi. Ma Bastille non sembra sicuro delle parole di Jeet e, dopo aver chiesto a quest'ultimo nome e numero di matricola (che il bandito, ovviamente, non ha), si insospettisce ancora di più e manda immediatamente degli uomini a riconquistare il Porto Orientale!

La grande fuga dei Mugiwara è stata studiata dai combattenti di Colosseo Arena in maniera minuziosa, tant'è che la strada per il Porto Orientala è stata praticamente spianata dai gladiatori che, ricevuto l'ordine di sgombrare il campo a Rufy e al resto della sua ciurma, sono scappati dal Palazzo Reale per fornire supporto e protezione ai ragazzi. Ben consci di dovere la vita ai Mugiwara, Cavendish e gli altri si stanno impegnando al massimo per evitare che Zoro e gli altri vengano catturati, il tutto mentre Rufy sta per fare una delle sue solite mosse a sorpresa!

Rufy si trova all'esterno del Palazzo di Flower Hill dove, a gran voce, il pirata chiama il nome dell'amica Rebecca. I marine si sono accorti della presenza di Rufy e stanno provvedendo ad organizzarsi per la cattura del capitano dei Mugiwara, ma a questo non sembra interessato a combattere, anzi...lui vuole solo parlare con Rebecca! E la ragazza, sentendosi chiamare, si affaccia alla finestra per vedere chi sta urlando a gran voce il suo nome e, con enorme sorprese, Rebecca scopre che quelle urla provengono dalle corde vocali dell'amico Lucy/Rufy!

Nel mentre, Re Riku ordina a Tank Lepanto di chiamare Viola e Rebecca. Il motivo è presto detto: tra qualche minuto sarà annunciato che la famiglia Riku tornerà a sedere sul trono di Dressrosa! Tank Lepanto non riesce a trattenere le lacrime dall'emozione e, felice come non mai, l'enorme soldato esegue con piacere l'ordine del suo sovrano...

Ben diversa è la posizione di Rufy che, dopo aver raggiunto con un balzo le sbarre della finestra del Palazzo di Flower Hill, chiede a Rebecca se per lei questa situazione va bene così oppure no. Rebecca, che dapprima voleva ringraziare Rufy per l'aiuto, sembra quasi spiazzata dalla dichiarazione del pirata, ma quando il pirata le parla di Kyros e della decisione presa "dal soldato", la principessa parla della lettera spedita dal gladiatore a Re Riku e delle dure decisioni che l'uomo si è auto-costretto a prendere per il bene della ragazza. Mentre ricorda le parole della lettera, Rebecca ripensa a quando ha litigato diverse volte con Kyros in forma soldato e di quando, non sapendo della situazione, la principessa disse al padre che lui non faceva parte della sua famiglia. Piangendo, Rebecca si rivolge a Rufy chiedendo se il padre non vuole vivere con lei perché pensa che la ragazza sia solo una seccatura, ma al pirata non importa nulla, perché lui è solo venuto a chiederle se questa situazione le sta bene oppure no! Rebecca risponde che tutto questo non gli piace e Rufy, senza perdere tempo, chiede all'amica di seguirlo! Le guardie si mettono in posizione d'allerta e Rebecca, prima di salire sulle spalle di Rufy, chiede a Viola di farle un grande favore. Rufy distrugge la grata della finestra come se niente fosse e, tenendo ben stretta Rebecca sulle spalle, il pirata scappa insieme alla futura Regina di Dressrosa!

I soldati, non sapendo nulla della situazione, fanno circolare tra la gente la voce che Rufy, da vero pirata, ha rapito la principessa Rebecca e, quando la notizia giunge ad un infuriato Re Riku, il regnante non può far altro che constatare che il "rapitore" è proprio colui che ha salvato Dressrosa! Ma Re Riku sembra aver capito la situazione e, seppur shockato, il sovrano avrà già intuito le vere intenzioni di Rufy...o no?!

Sia la Marina che i soldati di Dressrosa sono alla caccia di Rufy che, additato come rapitore della principessa Rebecca, vede ribaltata la sua immagine davanti all'opinione pubblica dell'isola: da "salvatore della Patria", Rufy si è dimostrato subito "il solito pirata", e tutti sembrano aver dimenticato tutto il bene che il ragazzo e la sua ciurma hanno fatto per il popolo di Dressrosa. Solo Gatz sembra credere a Rufy, anche se i suoi sentimenti sembrano decisamente contrastanti! D'altro canto, Rufy sta passando in mezzo ai Marines con Rebecca sulle spalle e questi, non riuscendo a fermarlo, continuano a sciamare nelle strade della città distrutta attivandosi per l'eliminazione e la cattura del pirata.

Rufy dice a Rebecca che la lascerà oltre l'altopiano reale e, mentre lui fungerà da esca, Rebecca deve incontrare Kyros a tutti i costi. Gli occhi della nazione saranno sicuramente puntati su di lei quindi, se non starà attenta, la ragazza sarà catturata facilmente dai marines e dai soldati di Dressrosa. Rebecca sembra aver capito il piano di Rufy, e si sente pronta ad affrontare il suo destino, costi quel che costi!

Kyros ha preparato i bagagli e, non avendo più nulla che lo lega a Dressrosa, il gladiatore è pronto a partire verso una nuova vita. Kyros ripensa a Scarlet e al fatto di averla resa sua "complice" per far si che Rebecca possa vivere un futuro diverso da quello che avrebbe patito se fosse rimasta in sua compagnia: dopo dieci anni di sofferenza, Rebecca merita di vivere una vita serena e pacifica, e Kyros si è sacrificato per far si che sua figlia possa dimenticare tutto il dolore inflitto da Doflamingo alla Famiglia Reale di Dressrosa. Ma appena mette piede fuori dalla porta di casa, Kyros si trova davanti Rebecca che, in lacrime, chiede al padre di smettere di dire bugie! Kyros dice alla figlia che quelle non erano bugie e che in passato lui si è macchiato di una serie ben nutrita di delitti, ma Rebecca non vuole sentire ragioni: anche se le mani di Kyros sono sporche di sangue, quello che ha davanti a se è sempre suo padre...il suo unico e vero padre! Rebecca urla quindi a Kyros di essere sua figlia e che non vuole più sentire bugie, provocando nel gladiatore un sincero pianto di gioia. Rebecca salta quindi al collo del padre chiedendogli di rimanere sempre con lei, proprio come disse tempo fa al "Signor Soldato" e Kyros, piangendo, domanda alla figlia se è davvero sicura di voler vivere con lui. Rebecca, ovviamente, risponde di si!

Viola comunica a Re Riku le volontà di Rebecca che, proprio come fece Scarlet prima di lei, ha deciso di rinunciare al trono per seguire Kyros, affidando alla secondogenita la guida di Dressrosa. Viola sembra quasi sconsolata, ma ovviamente è felice per come Rebecca sia stata così determinata nello scegliere il suo percorso di vita. Anche Re Riku sembra felice e, con una sonora risata, il sovrano di Dressrosa commenta la faccenda dicendo semplicemente "tale madre, tale figlia"!

Intanto, al Porto Orientale, Bartolomeo e il gruppetto di amici e Mugiwara stanno aspettando con ansia il ritorno di Rufy. Apprendiamo che anche Law si è reso "irreperibile", e la cosa inizia a destare preoccupazione tra le truppe. E come se non bastasse, da lontano si scorge la figura di uno degli uomini più forti della marina: Fujitora! L'ammiraglio Fujitora è arrivato al Porto Orientale, pronto a dar battaglia non appena Rufy si presenterà davanti a lui!

via | Mangahelpers

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.