Spider-man reboot, il regista Jon Watts rivela l'età di Peter Parker nel film

Il reboot cinematografico di Spider-man sarà l'ennesimo banco di prova per i Marvel Studios e, per dare un po' di fiato ai fans del personaggio, il regista Jon Watts rivela qualcosa di molto interessante!

Appena i Marvel Studios hanno cominciato a rilasciare alcune indiscrezioni sulla trama del primo reboot di Spider-man operato dall'azienda americana, lettori e fans del personaggio hanno chiesto a gran voce di capire quale fosse l'età di Peter Parker che, stando ai primi rumors, doveva essere solo uno studente "molto giovane". Qualche sito tra i più informati avevano già captato che il personaggio, che Stan Lee e Steve Ditko avevano inquadrato come un liceale, sarebbe stato qui uno studente delle superiori, ma mancava ancora la conferma ufficiale. Ed è qui che entra in campo Jon Watts, regista del reboot...

Intervistato da Empire, Watts ha dichiarato che gli sarebbe piaciuto davvero tanto girare un film ambientato nel periodo delle scuole superiori quindi, riguardo all'età di Peter Parker nel film, le opzioni si riducono all'età tipica da giovane teenager. Quindi il Parker del reboot avrà...

SPOILER

...15 anni!

Uno Spider-man molto giovane, non trovate?

via | Newsarama

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.