Tunué annuncia le ultime novità, dal Romics 2015 al Premio Sinbad

La casa editrice Tunué annuncia tutte le ultime novità in cantiere!

La casa editrice italiana Tunué ha da poco annunciato tutte le ultime novità in arrivo, a cominciare dagli appuntamenti previsti per il Romics 2015, durante il quale è previsto un imperdibile appuntamento, quello con Gaspard Njock, che presenterà Aldo Manuzio presso lo stand della Scuola Romana di fumetto, in un appuntamento che avrà luogo il Domenica 4 Ottobre a partire dalle ore 16.

Ma le sorprese per la Fiera di Roma non finiscono qui! La casa editrice ha infatti organizzato anche il primo evento “Monster Allergy”, intitolato “Aspettando Monster Allergy con Katja Centomo e Francesco Artibani”, un incontro che si terrà domani dalle 14.00 alle 15.00, presso il Padiglione 7 - Sala Officina del fumetto, e che sarà moderato dal direttore editoriale Massimiliano Clemente.

Ma passiamo adesso alle altre news dalla casa editrice!

Premio Sinbad 2015 - L'appartamento di Mario Capello tra i 10 titoli italiani in lizza


Parliamo innanzitutto di un graditissimo riconoscimento, quello ricevuto dal fumetto di Mario Capello “L'appartamento”, che – come avrete capito – è annoverato fra i 10 titoli della «narrativa italiana» che hanno superato la selezione per il Premio Sinbad 2015, un riconoscimento che non può che riempire di orgoglio quanti hanno sostenuto e apprezzato quest’opera.

Con la pubblicazione del L’appartamento,

fa sapere la casa editrice

volevamo che i lettori, come era successo a noi, si confrontassero con la frizione che nasce fra la storia minima, personale, e la storia collettiva. Volevamo che conoscessero un libro che sa raccontare il cortocircuito tra generazioni diverse, la paternità e l’età adulta, con la grazia di chi non sceglie di narrare una cronaca di fatti, ma di dare spessore al passato, e agli inciampi nostro tempo, attraverso un’evocazione intima e solida del reale.

Dalle rovine di Luciano Funetta, da Novembre in libreria

Infine, segnaliamo l'uscita del nuovo lavoro targato Tunué, “Dalle rovine” di Luciano Funetta, in arrivo per la collana Romanzi Tunué, un’opera cruda e intrigante, fatta di trasgressioni e inquietudine.

Ecco la trama della nuova opera di Funetta, già autore – insieme ai colleghi - di “Dylan Skyline. Dodici racconti per Bob Dylan”.

Il collezionista di serpenti Rivera entra in contatto con la seducente e insolita scena della pornografia d’arte, ambiente che ben presto lo trascinerà in un mondo fatto di figure oscure, tra le quali vi è in particolare un argentino di nome Alexandre Tapia. Proprio Tapia farà scoprire a Rivera un universo fatto di “abiezioni private e catastrofi collettive, vittime invisibili e carnefici rimasti impuniti”.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.