ComicBlitz, l'equivalente fumettistico di Netflix è arrivato sull'App Store

Prendendo spunto da Netflix e da come l'azienda americana ha improntato la sua offerta digitale di film e serie TV, Jordan Plosky presenta al grande pubblico il suo ComicBlitz, un "all-you-can-read" da sballo!

comicblitz-jordan-plosky-ceo-logo.jpg

Ormai tutti conoscono Netflix, azienda che offre streaming online "on demand" tramite diverse tipologie di abbonamenti mensili che, a costi decisamente accessibili, permettono all'utente di guardarsi tutte le serie TV e i film trasmessi sulla piattaforma digitale di cui sopra. Ed è sicuramente a Netflix che Jordan Plosky, CEO di ComicBlitz, ha pensato quando ha deciso di proporre a case editrici quali la Valiant, la Dynamite, la Aspen e altre realtà del fumetto americano la sua idea. Un'idea che, come andrò a spiegare, differisce molto da comiXology.

Proprio come accade su Netflix, l'utente di ComicBlitz effettua un abbonamento (che ammonta a 9.99 dollari al mese) che gli permette di leggere tutti i fumetti disponibili sulla piattaforma, senza limiti di tempo e su qualsiasi dispositivo collegato all'app ufficiale. Mentre su comiXology i fumetti si pagano e si "possiedono", su ComicBlitz potete leggere quello che volete quando volete, senza "possedere" nulla.

L'unico limite è che ComicBlitz è presente solo sull'App Store di iOS, quindi dovete avere per forza un dispositivo della Apple (iPhone o iPad).

via | Bleeding Cool

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.