Fairy Tail: anime in arrivo su Rai 4 a gennaio 2016

A gennaio 2016 l'anime di Fairy Tail arriverà su Rai 4. Ecco tutte le informazioni.

fairy tail

Fairy Tail - Ci siamo_ è stata svelata finalmente la programmazione dell'anime Fairy Tail su Rai 4. Come, non lo sapevate ancora? Ebbene sì, Rai 4 porta in Italia l'anime di Fairy Tail, tratto dall'omonimo shonen manga di Hiro Mashima. L'annuncio è stato dato tramite un video, prontamente postato su Facebook. Ed è proprio nel video che viene rivelato l'orario di programmazione: l'anime di Fairy Tail andrà in onda su Rai 4 a gennaio 2016 dal lunedì al venerdì alle ore 14.15. Si tratta di una prima visione assoluta, che oltretutto beneficerà anche di un'anteprima nazionale sabato 31 ottobre 2015 dalle 17.00 in poi al Lucca Comics & Games.

Ovviamente la cosa non può che farci piacere, ho solo un paio di perplessità. L'orario di programmazione: siamo sicuri delle 14.15? Come si comporterà la Rai con la censura visto e considerato che ogni tanto in Fairy Tail c'è qualche outfit decisamente succinto? Seconda questione: mi auguro che Rai 4 sia più precisa nella programmazione riguardo a Fairy Tail di quanto non sia con L'attacco dei giganti. Chi lavora magari mette a registrare il programma, tuttavia il problema è che Rai 4 fra pubblicità e mancato rispetto degli orari ti costringe a fare ore di programmazione e la metà delle volte rischi comunque di perderti il programma perché al posto di cominciare alle 11 magari inizia alle 11.45. Questa è totale mancanza di rispetto per il telespettatori che lavorano e che non possono stare tutto il giorno davanti alla televisione. Fine della puntualizzazione.

Fairy Tail by Hiro Mashima - Official: l'attesissima serie anime in PRIMA VISIONE ASSOLUTA. A gennaio, da lunedì a...

Posted by Rai4 on Giovedì 15 ottobre 2015

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.