Lupin III, il trailer in italiano del film live action in uscita a Febbraio

Il film di Lupin arriva al cinema il 22, 23 e 24 febbraio! Ecco il trailer e tutti i dettagli sul progetto.

Lupin III - Segnatevi queste date: il 22, 23 e 24 febbraio torna al cinema Lupin III, con il primo film live action ufficialmente approvato dallo stesso padre della famosissima serie manga, Monkey Punch. Il nuovo film live action vedrà in prima linea i nostri ladri preferiti, Lupin, Jigen, Goemon e Fujiko, ed ovviamente anche l’ispettore Zenigata, come sempre pronto a dare la caccia ai nostri protagonisti! Il nuovo film live action di Lupin III (di cui potete trovare il trailer qui sopra) sarà distribuito da Microcinema, è stato diretto da Ryûhei Kitamura, e si preannuncia davvero avvincente, oltre che divertente!

Ma scopriamo quale sarà la trama di questa nuova avventura!

La trama del nuovo film di Lupin III

Lupin III è uno dei ladri più famosi del mondo, e fa parte dell’organizzazione The Works, al capo della quale si trova il veterano Dawson, che viene però ucciso da una banda di criminali durante una rapina. Obiettivo di questa rapina è un'antica collana che un tempo conteneva una pietra, il “Cuore rosso cremisi di Cleopatra”. Quando la pietra e la collana si ricongiungeranno, formeranno un gioiello di enorme valore. A cercare di accaparrarsi il gioiello sarà naturalmente Lupin, che con i suoi amici dovrà cercare di aprire “L’Arca di Navarone”, la gigantesca cassaforte che contiene la collana. Come andrà a finire secondo voi quest'avventura? 

Come abbiamo accennato, quello in uscita è il primo adattamento a film live action ufficialmente approvato dal creatore della serie originale Monkey Punch, che avrebbe tra l’altro partecipato alle prove sul set, nei primi giorni di riprese, per dare la sua benedizione allo staff.

Non vi rimane che segnare le date sul calendario e andare quindi al cinema il 22, 23 o il 24 febbraio per seguire le nuove avventure di un Lupin in carne e ossa!

Lupin film Live action

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.