Napoli Comicon 2016, le date e gli eventi da non perdere

Si avvicina la data di inizio della diciottesima edizione del Napoli Comicon 2016, che si terrà ad Aprile. Ecco i primi dettagli in merito a questo attesissimo evento.

Napoli Comicon 2016

Il Napoli Comicon 2016 aprirà i battenti il 22 Aprile 2016, e ci accompagnerà fino al 25 aprile, con una carrellata di eventi, ospiti e sorprese come sempre imperdibili. Luogo dell’evento sarà la Mostra d’Oltremare di Napoli, dove potrete assistere alle esposizioni, alla mostra mercato, agli incontri con gli autori, e a tutti gli altri appuntamenti previsti per questa edizione del Festival. Ma scopriamo innanzitutto come partecipare all’edizione di quest’anno del Napoli Comicon!

I biglietti sono già in vendita dall’11 gennaio, e cliccando qui potrete scegliere se acquistare il biglietto giornaliero (10,00 € intero, 7,00 € ridotto), oppure se acquistare quello per i quattro giorni dell’evento. Per gli under 6 (accompagnati da un adulto pagante), e per i disabili in sedia a rotelle, l’ingresso sarà gratuito.

Gli ospiti del Napoli Comicon 2016

Per quanto riguarda gli ospiti del Napoli Comicon 2016, come sempre, grandi nomi parteciperanno all'evento di quest’anno. Fra i nomi annunciati fino a questo momento ricordiamo ad esempio il cartoonist Disney Don Rosa, ma anche lo spagnolo Paco Roca, che approderà al Festival napoletano con la casa editrice Tunué, che porterà anche l’illustratrice e autrice di “Lupetto Rosso” Amélie Fléchais. Segnaliamo ancora la presenza di Atsushi Kaneko, mangaka autore di serie di successo come B.Q., R, Bambi Remodeled, Soil, Wet Moon e la serie Deathco. Il mangaka sarà a Napoli grazie alla Star Comics.

Magister dell’evento – "carica" assegnata a Milo Manara lo scorso anno – sarà quest’anno Silver (Guido Silvestri), il padre di Lupo Alberto. L’autore sarà naturalmente presente durante le giornate del Festival, ed incontrerà i suoi lettori. Silver sarà anche ideatore e garante delle altre mostre del tema Audiovisivi.

Il manifesto del Napoli Comicon creato da Silver

Aggiornamento del 9 Marzo 2016

Napoli Comicon 2016 manifesto

E’ stato finalmente pubblicato il manifesto della diciottesima edizione del Napoli Comicon 2016, manifesto che anche quest’anno è stato ideato e disegnato dal Magister, ovvero Guido Silvestri, in arte Silver (il papà del sempre amatissimo Lupo Alberto). L’autore modenese ha interpretato il tema della manifestazione, omaggiando con questo manifesto il fumetto Krazy Kat and Ignatz Mouse (meglio noto come Krazy Kat), realizzato nei primi del 1900 dal maestro statunitense George Herriman. L’immagine richiama infatti quella del gatto che scambia per attenzioni e affetto le mattonate che gli vengono lanciate dal rivale Ignatz il Topo.

Allo stesso modo, vediamo qui il povero Lupo Alberto che si becca un mattone in testa, mattone lanciato dall’amico/rivale Enrico la talpa. Anche quest’anno l’evento seguirà un filo conduttore, ovvero il rapporto tra il mondo del Fumetto e quello degli altri Media, in particolar modo TV, Radio e Cinema.

Amici Comiconiani,inizia così il countdown per Napoli #COMICON2016, con una #mattonata!Ecco a voi il Manifesto...

Pubblicato da Comicon su Mercoledì 9 marzo 2016

La Grandiosa DC Comics al Napoli COMICON

Aggiornamento del 14 Marzo 2016

Napoli Comicon DC Comics

Ed anche quest'anno, il Napoli Comicon sarà anticipato da una mostra che aprirà i battenti il prossimo 19 marzo, e che resterà aperta fino al 2 Maggio 2016. La mostra “La Grandiosa DC Comics”, che vedrà la partecipazione degli autori Fabrizio Fiorentino, Lorenzo Ruggiero e Pasquale Qualano, si terrà presso il Museo Pignatelli Cortes, sarà inaugurata alle ore 11.00, e celebrerà un’etichetta editoriale di grande spessore nel mondo delle nuvole parlanti. Verranno ripercorse la storia e le innovazioni apportate dalla casa editrice, che ha presentato al mondo alcuni degli eroi e supereroi più famosi di sempre.

In questa occasione seguiremo la nascita dell’originale racconto supereroistico, scopriremo in che modo, 30 anni fa, la Dc Comics ha rivoluzionato in concetto di eroe, anche grazie al contributo di leggende del mondo del fumetto, come Alan Moore e Frank Miller. Ammireremo le tavole originali di alcune leggende come Jack Kirby e Todd McFarlane, ma seguiremo anche autori italiani, come Mirka Andolfo, Riccardo Burchielli, Werther Dell’Edera, Carmine di Giandomenico, Davide Fabbri, Antonio Fuso, Alberto Ponticelli, Giorgio Pontrelli, Lorenzo Ruggiero, Claudio Villa e molti altri ancora.

La mostra è stata realizzata con l’intesa della DC Comics USA, e grazie alla collaborazione dell’editore italiano RW-Lion e di alcuni esperti del settore. Inoltre, l'evento sarà accompagnato da un ricco saggio-catalogo a colori di oltre 240 pagine (edito da COMICON Edizioni nella collana I libri di COMICON), dove troveremo le tavole in mostra e le più belle immagini che hanno caratterizzato il percorso della DC nel mondo della Nona Arte. L’ingresso per visitare la mostra sarà gratuito per gli under 18, e per tutti la prima domenica di ogni mese, mentre sarà ridotto per chi presenterà il biglietto del Napoli COMICON e un documento identità.

Naturalmente le novità in merito al Comicon napoletano non sono ancora finite. Dobbiamo infatti scoprire tutti i dettagli sulle altre mostre in cantiere, sugli ospiti, i cosplay e molto altro ancora. Non ci rimane quindi che aspettare i nuovi aggiornamenti!

Foto | da Facebook di Comicon
via | Comicon.it, Comicon.it 2,

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.