Pinocchio, Tunué pubblica il graphic novel di David Chauvel e Tim McBurnie

Tunué porta in fumetteria il Pinocchio di David Chauvel e Tim McBurnie, un graphic novel fedele al testo tradizionale di Collodi.

pinocchio-tunue.jpeg

A marzo, per la collana Tipitondi, la casa editrice Tunué porterà in fumetteria un graphic novel fiabesco, che per noi italiani ha un grande valore culturale: Pinocchio.

Torna un grande classico della narrativa italiana per ragazzi in una versione a fumetti originale, realizzata da un bravo artista come David Chauvel, vincitore del prestigioso Gran Guinigi 2011 come Miglior Sceneggiatore del graphic novel Octave. Queste avventure "moderne" del burattino di legno sono state disegnate da un illustratore come Tim McBurnie, un australiano di 26 anni che da anni lavora come freelance per il mercato francese, non solo per il mondo dei fumetti, ma anche per il settore videogame.

McBurnie ha già collaborato con David Chauvel sulla serie a fumetti Ara, pubblicata da Ankama nel 2011. Grazie al loro feeling professionale ha preso forma la trasposizione a fumetti Pinocchio, studiata per essere fedele al testo tradizionale di Collodi, a tal punto che sono stati rispettati anche i toscanismi con cui si esprimono i personaggi principali.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.