The Boys, la serie di Garth Ennis diventerà una serie tv

Dopo Preacher, anche The Boys di Garth Ennis è destinata a diventare una serie televisiva.

the-boys-serie-tv-garth-ennis.jpg

The Boys, la serie a fumetti di Garth Ennis e Darick Robertson, approderà in televisione.

Seth Rogen e Evan Goldberg sono pronti a lavorare sulla serie tv di The Boy, dopo aver avviato la prossima "macchina da guerra" televisiva chiamata The Preacher (in arrivo su AMC).

The Boys sarà lanciata da Cinemax e vedrà la partecipazione nel progetto di Eric Kripke, il noto creatore della serie Supernatural. Al momento Kripke sta scrivendo il pilot, che verrà diretto da Rogen e Goldberg.

Si sta avvicinando un momento d'oro per il fumettista Garth Ennis, il quale ha contribuito ad arricchire anche la storia del Punitore, il personaggio Marvel protagonista della seconda stagione di DareDevil.

Il fumetto The Boys è pubblicato da Panini Comics che questa settimana consegnerà alle fumetterie/edicole il numero 41. Questa serie è consigliata a chi è stanco dei soliti supereroi ed è pronto a tuffarsi in una realtà atroce e perversa.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.