Tutti i fumetti di Zerocalcare: il ripasso in attesa di Kobane Calling

Tutti i fumetti di Zerocalcare.

zerocalcare.jpg

Il nuovo lavoro di Zerocalcare si chiama Kobane Calling ed esce il 12 aprile (verrà ripresa la tematica trattata nel 2015 più altre 200 pagine inedite). Ma scopriamo i lavori precedenti dell'artista! L'autore è di Arezzo, cresciuto in Francia e poi giunto a Roma. Da sempre appassionato di fumettistica: i suoi esordi risalgono ai tempi delle scuole superiori, quando ha realizzato un racconto a fumetti delle giornate del G8 di Genova. Ha partecipato a varie manifestazioni, spesso disegnando i volantini e locandine.

Ha lavorato come illustratore per alcuni anni fino a che, nel 2011 ha pubblicato il suo primo albo a fumetti, dal titolo La profezia dell'armadillo. L'armadillo è una figura ricorrente: rappresenta Zerocalcare spesso nella sua versione "pratica" e risolutiva. L'opera riscuote sul momento un notevole successo, e viene ristampata in seguito ben 5 volte!

Sempre nel 2011 apre un blog a fumetti che ottiene un successo enorme, con visite quotidiane elevatissime: tale blog ottiene nel 2012 la nomination per la categoria Miglior Webcomic del Premio Attilio Micheluzzi. Zerocalcare vince il premio Macchianera Award 2012 come "Miglior disegnatore - Vignettista".

Del 2012 è il suo secondo albo a fumetti, dal titolo Un polpo alla gola: anche questo riscuote un successo strepitoso. Da questo momento in poi è tutto in discesa: vince al Lucca Comics & Games il Gran Guinigi per la migliore storia breve, mentre nel 2013 la BAO Publishing pubblica Ogni maledetto lunedì su due, libro dove sono raccolte le strip del blog di Zerocalcare e altre strisce inedite.

Del 2013 è l'opera Dodici, che parla di Secco, personaggio principale della vicenda, amico di Calcare, che vive di poker online. Siamo al 2014, anno in cui esce Dimentica il mio nome, in cui vengono raccontate le storie di ben tre generazioni della sua famiglia.

Nel 2015 esce L'elenco telefonico degli accolli, che raccoglie vignette del blog e inediti. Arriviamo al momento attuale, aprile 2016: pochi giorni e potremo leggere Kobane Calling.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.