Il manga L'attacco dei giganti - Lost Girls di Ryousuke Fuji finirà a maggio

Il manga spin-off L'attacco dei giganti - Lost Girls di Ryousuke Fuji finirà il prossimo maggio.

l'attacco dei giganti - lost girls

L'attacco dei giganti - Lost Girls - Il numero di maggio della rivista Bessatsu Shonen Magazine di Kodansha ha rivelato sabato scorso che il manga L'attacco dei giganti - Lost Girls (se preferite la versione in inglese del titolo diventa Attaco on Titan: Lost Girls) di Ryousuke Fuji finirà sul numero del magazine che Kodansha pubblicherà a partire dal 9 maggio 2016. Per completezza ricordiamo anche che sullo stesso numero di maggio della rivista è stata annunciata anche la fine dei manga Fujicue!! di Shouichi Taguchi, Sekito di Keishi Daibu e Ryou Ogawa e anche la novel Bokura wa Satsui Biyori di Tahi Saihate e Mitsuru Hattori.

L'attacco dei giganti - Lost Girls: la trama


L'attacco dei giganti - Lost Girls si configura come uno spin-off dell'originale L'attacco dei giganti di Hajime Isayama. E' in realtà l'adattamento a manga del romanzo dal medesimo titolo scritto da Hiroshi Seko e Ayumu Kotake, basato a sua volta sui personaggi e le vicende del manga principale. Questo romanzo raggruppa tre brevi storie che sono tutte incentrate sui personaggi di Mikasa e Annie.

Se siete interessati ai titoli di queste tre storie con protagoniste Mikasa e Annie sono:

  • Lost in the cruel world
  • Wall Sina, Goodbye
  • Lost Girls

Ryousuke Fuji aveva cominciato a pubblicare l'adattamento manga di L'attacco dei giganti - Lost Girls sulla rivista Bessatsu Shonen Magazine solamente lo scorso agosto, mentre il primo tankobon della serie è stato edito da Kodansha venerdì scorso. La novel originale, invece, era stata pubblicati da Kodansha in Giappone a dicembre 2014. Se siete interessati il romanzo L'attacco dei giganti - Lost Girls verrà pubblicato in Italia da Planet Manga proprio a partire da aprile.

Via | AnimeNewsNetwork

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.