Come si disegnano i vestiti con lo stile dei manga, il tutorial

Come disegnare i vestiti in stile manga.

Un altro tutorial: più vado avanti e più mi viene voglia di fare mille e mille tentativi di disegno! Non sono molto portata, se devo dir la verità, ma la fanciulla fa davvero sembrare tutto semplice e ciò significa che è brava.

Partiamo dunque dal capo di abbigliamento più semplice, ossia la T-shirt. All'inizio vedremo come disegnare i capi come se "fossero stesi su un letto" quindi ovviamente vanno inserite anche le pieghe. Si passa dunque ad un altro capo molo usato, ossia le felpone con la zip, ricordando sempre le pieghe per rendere più realistico il capo. Poi i jeans o le gonne con le balze: qui possiamo davvero sbizzarrirci.

Le scarpe sono le più complesse: la cosa più comoda per renderle al meglio è copiarle dal vero. Le scarpe da ginnastica "classiche" vanno un po' su tutto, poi ci sono le scarpe con la zeppa alta: qui una novità degli ultimi anni, ma in Giappone già parecchio usate da un bel po' di tempo.

L'indumento poi, naturalmente, si modella sopra al personaggio: è possibile creare qualsiasi tipo di outfit, dal casual al lolita etc etc. Per l'uomo la fanciulla prova anche un outfit "nerd" anche se andrebbe probabilmente su un altro genere di fisico! Ma per imparare va benissimo comunque vedere come si disegnano intanto quegli specifici abiti e, come detto, poi si andranno a modellare su ogni tipo di corpo.

Ci sono tanti stili da provare: via alla creatività!

outfit-lolita.jpg

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.