L'attacco dei giganti, la mostra in arrivo a Treviso e al Lucca Comics & Games 2016

Vi ricordate della mostra dedicata a L'attacco dei giganti tenutasi a Tokyo nel 2014? Ebbene, arriva in Italia a Treviso e al Lucca Comics and Games 2016.

L'attacco dei giganti a Treviso

L'attacco dei giganti - Ricordate la mostra che si era tenuta a Tokyo nel 2014 dedicata a L'attacco dei giganti di Hajime Isayama? Ebbene, adesso arriva al di fuori del sacro suolo nipponico e approderà anche in Europa, più precisamente in Italia. Ebbene sì, una volta tanto siamo noi i fortunelli. La mostra in questione era partita a Tokyo, poi aveva fatto tappa a Oita, Osaka, Taipei e attualmente è ferma a Sapporo fino alla fine del mese. E la prossima fermata sarà al di fuori dell'Asia, arriverà in Europa, qui da noi in Italia. Due le tappe: Treviso e Lucca.

L'attacco dei Giganti: la mostra al Nipponbashi Festival di Treviso e al Lucca Comics & Games

La prossima tappa della mostra de L'attacco dei giganti sarà niente meno che Treviso. A dare l'annuncio ci ha pensato il produttore de L'attacco dei giganti Kensuke Tateishi: sabato ha svelato che la mostra continuerà l'esibizione a Treviso. L'occasione sarà quella del festival Nipponbashi d'Estate che si terrà dal 1 al 17 luglio. Ma non finisce certo qui, perché a seguire la mostra si sposterà a Lucca in occasione del Lucca Comics & Games 2016 di ottobre. La mostra sarà suddivisa in due parti: la prima sarà quella di Treviso, la seconda quella di Lucca nell'area Japan Town.

Se sarete fra i fortunati che potranno partecipare alla mostra (e sappiate che avrete tutta la mia più cortese invidia), troverete riproduzioni realistiche della tecnologia usata nella serie, oggetti di scena in 3D e anche disegni realizzati da Hajime Isayama, il tutto mescolato insieme per creare un'esperienza unica nel suo genere.

Inoltre se faranno anche in Italia come hanno fatto in patria, anche altre aree della città saranno trasformate a tema. Per esempio i bagni della stazione della metropolitana di Osaka erano presidiati dai personaggi della serie, mentre un Gigante faceva capolino alla stazione di Oita. Chissà cosa succederà a Treviso e Lucca? Il sito della mostra finora non ha rivelato nulla, ma ha garantito che avremo delle sorprese.

Via | AnimeNewsNetwork

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.