I manga con i gruppi musicali: le storie a ritmo di musica

Quali sono i manga musicali imperdibili?

beck-manga-musicali.jpg

Parliamo oggi di manga con gruppi musicali: vogliamo parlare del "vecchio" o del nuovo? Farei un buon misto per ricordare i manga del passato, e aggiungerei qualche gruppo più recente.

Inizio subito con Love Me Knight, ovvero Kiss me Licia: reperibile a tutt'oggi per la Goen, pariamo davvero di un classico. Chi non ricorda Licia, il padre con un negozietto di okomomiyaki e i mitici Bee Hive. Il manga è un filino diverso da quello che abbiamo visto da piccini nel live action televisivo e la protagonista è assai peperina, mentre i componenti del gruppo sono parecchio più scanzonati rispetto ai bravi fanciulli che ricordiamo noi. Una lettura assolutamente consigliata.

Proseguiamo con quel che è diventato in realtà un classico, ossia Nana. In Italia pubblicato per la Planet Manga, ahimè fermo ormai da anni: ciò non toglie che le due protagoniste ci hanno letteralmente fatto sognare. La band coinvolta? Bè prima di tutto i Black Stones, in cui ha suonato Ren, fidanzato di Nana. E poi ci sono i Trapnest, altra band coinvolta negli intrecci della vicenda. Finirà mai questo manga? Speriamo vivamente di vederne, presto o tardi, la conclusione.

Vediamo poi Bugie d'amore, sempre edito Planet Manga, in cui una dolce fanciulla incontra per caso l'autore delle canzoni di un noto gruppo musicale: i Crude Play. Non solo la sua vita cambierà di punto in bianco, in quanto si innamorerà davvero del tenebroso ragazzo, ma scoprirà che dietro la vita e il successo dei gruppi musicali di certo non ci sono solo rose e fiori!

Veniamo a un altro classico, ossia Beck, in Italia per la Dynit. Beck ci parla di Yukio Tanaka, giovinetto che non ha talenti particolari fino a che non si appassiona di musica e, insieme ad altri giovani, va a formare un gruppo che si chiama, appunto Beck.

Dai avete capito che devo nominarle: parlo infatti di K-on, in Italia per la J-Pop. Il successo che ha avuto quest'opera è innegabile e il gruppo di ragazze che ne fanno parte è noto: Yui Hirasawa, Mio Akiyama, Tsumugi Kotobuki, Ritsu Tainaka e Azusa Nakano fanno infatti parte del club di musica della scuola e portano avanti il progetto di raggiungere il successo.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.