I manga dedicati al wrestling: i migliori da leggere

Quali sono i manga dedicati al wrestling imperdibili?

I manga a tema wrestling non sono moltissimi ma un paio sono estremamente noti anche in Italia, in particolare se seguite manga e anime fino dagli anni '80. Ricorderete sicuramente tutti Tiger Mask ossia l'uomo Tigre. Da piccola vedevo la serie di animazione mentre il manga risale al lontano 1969, opera di Ikki Kajiwara. In Italia è arrivato nel 2001 grazie a SaldaPress e Panini Comics. Il manga è composto da 15 volumetti. La trama è a mio parare un vero capolavoro: Naoto è un orfano, un giorno visitando uno zoo decide di voler diventare forte come le tigri. Scappa dall'orfanotrofio e viene accolto da una organizzazione chiamata La Tana delle Tigri che si occupa di addestrare a combattere i giovani: quando questi saranno famosi, in cambio, daranno metà degli introiti all'organizzazione stessa. Naoto si allena e inizia poi a combattere in America con una ferocia mai vista. Tornato in Giappone però avviene la svolta: decide infatti di aiutare i bimbi che si trovano in quello che fu il suo orfanotrofio e di affrancarsi dunque dal giogo della Tana delle Tigri. Da questo momento in poi Tiger Mask dovrà affrontare una serie di rivali inferociti, tutti inviati dall'organizzazione tradita.

Un manga altrettanto famoso è Kinnikuman, opera di Yudetamago, iniziato nel lontano 1979. In questo caso la trama è parecchio più "comica" in quanto Kinnikuman è un eroe atipico. In realtà sarebbe un principe di un regno dove nascono i più grandi supereroi della galassia, dunque per non essere da meno tenta la via del wrestling, andando a sfidare abili lottatori. Mano a mano che il manga si evolve, l'eroe diventa sempre più forte. Si troverà a combattere anche in un torneo a squadre contro altri principi niente di meno che per la conquista del trono!

Manga non famoso ma significativo per gli appassionati è Pro Wrestling Superstar Biography, opera di Ikki Kajiwara e disegnato da Kunichika Harada, pubblicato sul magazine Shōnen Sunday dal 1980 al 1983, in 17 volumi. Età d'oro per il wrestling: è quindi naturale descrivere quali siano stati i più famosi e popolari wrestler in Giappone in quel periodo.

Voglio infine citare non dei manga veri e propri ma, in primis una graphic novel ugualmente interessante, ossia Andre the Giant: Closer to Heaven, di Brandon Easton: ci parla della vita di questo famosissimo wrestler alto più di 2 metri, celebre nella WWF ai tempi d'oro di Hulk Hogan. Infine segnalo per gli appassionati WWE: Heroes in cui, naturalmente, si parla di star del wrestling come Triple H, Batista, John Cena o The Undertaker.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.