Death Note il film - mini recensione

death note

Finalmente mi sono deciso a dare un sguardo al film basato sul celebre manga Death Note (edito da Planet Manga).

Ero veramente scettico, sicuro di non arrivare alla conclusione di questo live action diretto da Shusuke Kaneko. Invece adesso sono qui a consigliarvi di non sottovalutarlo. Ci sono certamente alcune piccole variazioni nella trama, ma la pellicola rispetta perfettamente lo spirito dell'opera originale e i protagonisti sono interpretati perfettamente. Veramente emozionante è stato ritrovarsi Light e L faccia a faccia, pronti a collaborare nell'impresa di catturare il criminale/salvatore Kira.

Anche il dio della morte Ryuk (animato digitalmente) è perfetto e divertente in molte piccole movenze e comportamenti. Misa, l'attrice innamorata di Kira, è bellissima (qui una sua foto) ed è subito protagonista. Insomma, la pellicola è ben sceneggiata e riesce a tenere il pubblico incollato allo schermo. Cosa volete di più?

Adesso mi ritrovo ad aspettare con ansia sia il sequel già uscito in Giappone (Death Note: The Last Name), sia gli ultimi numeri del manga, giunto ormai al decimo volumetto.

Cliccate continua per dare uno sguardo al trailer.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

8 commenti Aggiorna
Ordina: