I cartoni animati degli anni 80: le sigle da ricordare

Quali sono le sigle da ricordare dei cartoni anni '80?

lincantevole-creamy-sigle-anni-80.jpg

Impossibile nominarle tutte: dal mio punto di vista gli anni '80 sono stati il periodo d'oro dei cartoni animati. Ci sono moltissime sigle che ancora ricordo a memoria e che tornano spesso in mente.

Partiamo da qualcosa di più femminile, ossia da quello che chiamo "il circolo delle maghette": L'incantevole Creamy (animazione in Italia nel 1985) con il suo pampulu-pimpulu-parim-pampùm, Il magico mondo di Gigì (1982), Magica Magica Emy (1985), Lo specchio magico (1988) o Evelyn e la magia di un sogno d'amore (1985). E' inutile sottolinearvi che quasi tutte le sigle dei cartoni animati anni '80 sono state cantate dalla mitica Cristina D'Avena.

Arriviamo ad altri miti sempre degli anni '80 come Pollon, la piccola aspirante divinità, oppure Lamù, chiaramente dedicata ad un pubblico più vasto e amatissima anche dai maschietti, la piccola Memole: tutti ricordiamo il ritornello "è Memole il nome mio, folletto sono io, in una foresta sto, e molti amici ho!". Bella serie ma molto deprimente è Lovely Sara, fanciulla che resta orfana nelle grinfie di una perfida direttrice di un istituto scolastico per signorine.

Bene, variamo un po' e arriviamo ad una frase che vi ricorderà sicuramente una serie di animazione nota "Mai, mai scorderai l'attimo, la terra che tremò": ovviamente stiamo parlando di Ken Shiro (1983) serie di animazione ancora apprezzabilissima al giorno d'oggi.

E poi chi si ricorda di Hallo Spank (1981)? Oppure di Georgie (1984), di Occhi di gatto(1985) o Kiss me Licia: tutte sigle che indubbiamente ricordiamo con nostalgia! E ancora Ciao Sabrina, oppure E' quasi magia Johnny (1989). E' proprio questo il caso di dire: e chi più ne ha più ne metta! Quali sigle ricordate voi con maggior affetto e nostalgia?

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.