One Piece, spoiler capitolo 831

Capitolo intrigante questo 831 di One Piece...peccato che Eiichiro Oda si prenda l'ennesima settimana di pausa lasciandoci con l'ansia di sapere cosa sta per succedere a Rufy e gli altri!

Come sempre, ricordiamo a tutti i lettori italiani di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese di One Piece, potete tranquillamente usufruire delle nostre anticipazioni.

Dopo il salto troverete il link di rimando al capitolo 830 e le prime indiscrezioni (confermate e con immagini) del capitolo 831.

Riassunto e spoiler capitolo 830 (link)

Spoiler capitolo 831

one-piece-eiichiro-oda-color-illustration-shonen-jump.jpg

La Thousand Sunny sta per attraccare sulla costa sud-ovest di Whole Cake Island e, come concordato in precedenza con Pedro, il visone abbandonerà temporaneamente la ricerca di Sanji per cercare di rubare il Road Poignee Griffe in possesso di Big Mom. Siccome l'infiltrazione dev'essere super segreta, Brook decide di accompagnare Pedro nell'impresa usando lo Shark Submerge 3, il piccolo sottomarino in dotazione della Thousand Sunny! Pedro e Brook (che ha già mostrato l'intenzione di voler usare la sua "anima" per infiltrasi silenziosamente nelle stanze di Big Mom) si avvicineranno al castello di Whole Cake Island dal basso, mentre Rufy, Nami, Chopper e Carrot aspetteranno Sanji e Pudding sulla costa...

Sbarcati su quella che sembra una spiaggia fatta di panna montata indurita, Rufy inizia a gridare i nomi di Sanji e Pudding a perdifiato, sicuro com'è d'averli visti sulla costa mentre avvistavano per la prima volta Whole Cake Island. Come capita ogniqualvolta che i nostri scendono dalla nave, Rufy vorrebbe subito partire per una nuova avventura, ma Nami gli ricorda che l'appuntamento con Sanji e Pudding è sulla spiaggia. Arrampicatosi su una piccola roccia, Rufy dice a Nami d'aver visto Sanji e Pudding proprio nel punto dove si trova adesso, ma la navigatrice sembra alquanto dubbiosa: sicura sia che Rufy non ha mentito e sia che quella dovrebbe essere la costa sud-occidentale di Whole Cake Island, Nami non capisce come mai i due siano scomparsi dalla loro vista una volta approdati sull'isola. Ma i ragazzi non hanno nemmeno il tempo di riflettere che, appoggiato su un albero all'interno della foresta, Rufy riesce a scorgere chiaramente Sanji. Anche Carrot e Chopper lo vedono e, sicuri che quello sia davvero l'amico, i tre corrono verso l'albero addentrandosi nella foresta...

Nami segue Rufy e gli altri all'interno della foresta, ma sembra proprio che i ragazzi abbiano perso nuovamente le tracce di Sanji. Stavolta non ci sono dubbi: non solo Rufy, ma anche Chopper e Carrot hanno visto Sanji, quindi Nami non riesce a capire perché l'amico stia giocando a "nascondino" con loro. Che abbia qualcosa da nascondere? Rufy propone agli amici di dividersi e di cercare Sanji, ma Nami sembra avere una brutta sensazione. Rufy risponde dicendo che devono seguire il loro "istinto" per trovare Sanji, ma Nami ha paura che sia proprio "l'istinto primordiale" del capitano la cosa meno indicata da seguire al momento! Nami propone quindi di andare tutti insieme a cercare Sani, ma senza dividersi. Il tutto mentre Chopper, incurante di cosa potrebbe succedergli, mangia tutti i dolci/caramelle che questa strana foresta offre ai nostri amici...

Nami chiede a Chopper di fare attenzione con quei dolci, perché si trovano comunque nel territorio della terribile Big Mom. Attraversando il ponte che hanno trovato all'ingresso della foresta, i nostri scoprono che il fiume è fatto di succo di melone e che il ponte stesso è costituito da dolcissime caramelle. Ma distrarsi può essere fatale: delle enormi fauci si spalancano sotto i ragazzi mentre stanno attraversando il ponte! Anche se colti di sprovvista, i ragazzi riescono a saltare dall'altra parte della riva senza problemi e, quando Nami chiede a Rufy di abbattere il mostro, questo si rivela essere un coccodrillo che non sembrava affatto interessato a mangiarli! Il coccodrillo non vuole mangiare dei "semplici umani" come Rufy e gli altri e il capitano dei Mugiwara, visibilmente alterato, chiede alla bestia come mai loro non sono "abbastanza buoni" da essere mangiati! Nami schiaffeggia Rufy dicendogli che sta discutendo con un coccodrillo vestito da umano, una cosa decisamente strana e tendenzialmente pericolosa. Rufy fa notare che hanno fatto cose anche peggiori e Nami, scusandosi per aver pensato una cosa così sciocca, dice comunque agli amici di tornare sulla costa e di aspettare Pudding come da programma. Ma come prima, succede qualcosa che impedisce ai ragazzi di concentrarsi e di prendere una decisione saggia...

Mentre i nostri discutono, un secondo Rufy appare in mezzo a loro! Questo Rufy, che si muove e parla come il vero Rufy, si muove come se fosse un riflesso nello specchio del pirata. La cosa confonde i ragazzi mentre Rufy, irritatissimo, inizia a discutere con il suo doppio. Tutto a un tratto, su di un albero, spunta nuovamente Sanji e Carrot, che lo ha visto per prima, dice agli altri di voltarsi. Stavolta tutti hanno visto Sanji e Rufy, nel tentativo di dirigersi verso l'amico, si scontra con il suo doppio. Inizia qui una lotta tra Rufy e il doppione mentre gli altri, foraggiati dal capitano, si lanciano nuovamente all'inseguimento di Sanji. L'unica che cerca di mantenere la calma è ovviamente Nami che, orami sicura che questa foresta nasconde più di una insidia, dice a Carrot e Chopper di fare molta attenzione e di non lanciarsi a testa bassa all'inseguimento di Sanji...

Poco più avanti rispetto a Rufy, il gruppetto formato da Carrot, Chopper e Nami fa la conoscenza di un gigante sepolto vivo all'interno della foresta! Chopper chiede al gigante chi ha osato fargli questo, ma il gigante risponde dicendo che a lui piace stare così e che gli andrebbe soltanto un po' di succo. La risposta del gigante fa stranamente imbestialire Chopper e Nami, preoccupata per la reazione eccessiva dell'amico, dice alla renna di conservare le energie per qualcosa di più importante. Il gigante si rivolge ai ragazzi chiedendogli di portargli un po' di succo, offrendo loro informazioni su "un tizio" che è passato di lì poco fa. Nami dice a Chopper e Carrot di non ascoltare il gigante e di proseguire e, mentre stanno abbandonando la zona, un misterioso coniglio a cavallo di uno struzzo prova ad attaccare i tre! Carrot riesce a salvare le teste di Nami e di Chopper dal colpo micidiale del coniglio che, durante l'esecuzione del fendente (portato avanti con una falce), ha tagliato gran parte degli alberi che circondavano i nostri amici! E mentre gli alberi venivano tagliati, i nostri hanno sentito distintamente che questi...parlavano!

Scampati per miracolo alla morte, Nami e gli altri provano a ragionare su quanto è appena successo, ma niente sembra avere più senso. Bussola e Log-Pose sembrano completamente andati, così come non ha avuto senso sin dall'inizio seguire quello che sembrava essere Sanji ma che, a tutti gli effetti, potrebbe non esserlo affatto!

I nostri amici non lo sanno, ma sono appena entrati nel cuore della "Foresta Fuorviante" (o "Foresta Seducente"), uno dei primi ostacoli che presenta Whole Cake Island!

via | Mangahelpers

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.